CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news su Turismo e Viaggi

Cerca nel blog

martedì 15 maggio 2018

Estate: sulle navi MSC sono in arrivo 250.000 bambini. Le novità pensate con CHICCO e LEGO. A partire da MSC Seaview…



ESTATE: SULLE NAVI MSC SONO IN ARRIVO 250.000 BAMBINI. LE NOVITA' DELLA COMPAGNIA PENSATE CON CHICCO E LEGO

 A PARTIRE DA MSC SEAVIEW…

• Il Family Explorer Club, una caccia al tesoro interattiva per scoprire le destinazioni in maniera ancora più divertente

DORE SUMMER, la nuova mascotte di MSC Seaview, attesa al battesimo del 9 giugno

• Le navi di generazione Seaside diventano un giocattolo della Chicco!


L'organizzazione di una vacanza in famiglia rappresenta spesso un grosso grattacapo per i genitori che viaggiano con bambini. Pianificare una vacanza intorno ai bisogni e alle esigenze dei figli appartenenti magari a fasce diverse di età richiede tempo e un grosso dispendio di energie. Questo è il motivo per cui molti genitori optano per le vacanze in crociera, una soluzione in grado di offrire un'ampissima gamma di opzioni e di possibilità adatte a tutti. Quest'estate, con l'arrivo di MSC Seaview (attesa al battesimo del 9 giugno a Genova) MSC Crociere, la più grande compagnia di crociere di proprietà privata e leader di mercato in Europa e Sud America, accoglierà a bordo 250.000 bambini. Un numero sempre maggiore che ha richiesto, dunque, l'arricchimento dell'offerta con nuove ed entusiasmanti novità.

Come azienda a conduzione familiare, MSC ha sempre posto le esigenze delle famiglie al centro dell'esperienza in crociera, proponendo soluzioni di qualità, al punto da aggiudicarsi prestigiosi riconoscimenti, come il Best Cruise Line For Families assegnato dalla testata Pick Awards.

NOVITÀ: Esplorare divertendosi un mondo

Il Family Explorer Club (disponibile su navi che navigano nel Mediterraneo e nel Nord Europa), una sorta di caccia al tesoro concepita per coinvolgere in maniera divertente sia i bambini che i genitori nello scoprire i luoghi a terra. Una serie di tour interattivi in cui, agendo come detective ed esploratori, i bambini saranno protagonisti di una missione unica, ispirata alla storia della destinazione, ai suoi iconici personaggi storici, ai simboli della città o del luogo. Dotati di mappe interattive per l'esplorazione, i genitori aiuteranno i più piccoli nel leggere le istruzioni e a completare il percorso, fatto di giochi e indovinelli, col supporto dello staff MSC Crociere, composto da guide e storyteller, pronte a intervenire per qualsiasi necessità.

A ogni traguardo raggiunto gli esploratori riceveranno in premio degli adesivi celebrativi, lasciando così ai piccoli ospiti l'indelebile ricordo di un'esperienza da ricordare.

I bambini a bordo che fanno parte di un gruppo turistico composto interamente da famiglie, beneficiano di biglietti a metà prezzo. Le escursioni in genere iniziano in tarda mattinata e durano non più di 3 o 4 ore, in modo che i bambini non si stanchino troppo e possano godere di tutte le sorprese che li attendono anche in nave.

NOVITÀ: MSC Seaview, la nave dell'estate

In occasione del lancio di MSC Seaview, MSC Crociere svelerà un repertorio di attività in continua espansione e rivolto ai bambini di tutte le età. MSC Seaview sarà la "nave dell'estate", anche il programma di intrattenimento, infatti, sarà ricco di giochi interattivi e nuovi personaggi ispirati a questo tema. A bordo, nel corso della prossima estate, è attesa una tribù di circa 1.300 bambini per ogni itinerario, che troverà ad accoglierla una nuovissima mascotte, che appunto si chiamerà DORE SUMMER: una simpatica surfista di 11 anni protagonista di un nuovo gioco a premi pensato per i piccoli ospiti e chiamato 'Find Dore Summer'.

Per i ragazzi, invece, i giochi si spostano sui social con un divertentissimo Summer Selfie Contest, che vedrà i juniores competere per completare una raccolta di 30 selfie scattati in giro per la nave.

In arrivo anche un fantastico show rivolto a tutta la famiglia, il DOREMI Summer Game, in cui grandi e piccoli potranno sfidarsi a suon di musica e canzoni popolari all'ora della DOREMI Summer Parade, in programma ogni giorno sul ponte piscina.

Un'ulteriore novità è rappresentata dai nuovissimi episodi della serie di successo "Kelly & Kloe on board ... a Seaview vacation", la popolare serie web proseguirà proprio nel corso degli itinerari della nave più evoluta della flotta, coinvolgendo gli ospiti in un casting che darà a tutti la possibilità di diventare la prossima star.

MSC Seaview sarà la nave perfetta per le vacanze in famiglia poiché sarà la nave della flotta dotata della più grande area per bambini e ragazzi (un totale di oltre 700 m2), in cui sarà disponibile anche una baby room Chicco con tutti i servizi necessari per i piccoli ospiti, due aree tematiche LEGO: la prima a tema "Isola" rivolta alla fascia 3-6, la seconda a tema "Pirati" ai bambini di 7-11 anni.

NOVITÀ: Souvenir di un'esperienza in crociera indimenticabile

I partner LEGO® e Chicco hanno portato a bordo e all'interno del Kids Club la loro esperienza ineguagliabile. Inoltre, dopo il modellino Lego di MSC Meraviglia, a breve MSC Crociere presenterà anche un nuovo giocattolo realizzato con Chicco e dedicato questa volta alle navi di generazione Seaside, che i più piccoli potranno portare a casa come ricordo: una nave ricca di suoni realistici e musica vivace di ispirazione caraibica, adatta ai giovani crocieristi di età compresa tra i 2 e i 6 anni.

LEGO e Chicco offrono una gamma di eccezionali prodotti a bordo delle navi. Il Chicco Baby Club è riservato agli ospiti al di sotto dei tre anni e si prende cura di loro consentendo ai genitori di godere dei momenti di relax. La partnership con LEGO consente alle famiglie di usufruire di sale giochi e intrattenimento ricche di giocattoli del marchio preferito al mondo e i bambini, che fra le attività possono persino ambire al diploma LEGO® Master Builder, dopo aver superato una serie di prove durante il Lego Experience Day.



--
www.CorrieredelWeb.it

lunedì 14 maggio 2018

Tour del Cilento: parco nazionale, Oasi WWF, coste bandiere blu e cibi D.O.P.

TOUR DEL CILENTO:
PARCO NAZIONALE, OASI WWF, COSTE BANDIERE BLU E CIBI D.O.P.

3 partenze per vivere e gustare il cuore della Campania

 

Milano14 maggio 2018 - WWF Travel consiglia un'esperienza nel Parco Nazionale del CilentoVallodi Diano- Monti Alburni, un tour di una settimana che farà scoprire, un'area protetta – la seconda per estensione in Italia – che ospita a mare delfini, capodogli e tartarughe marinee a terra lupi, lontre, falchi pellegrini e aquile reali. 


Abbinando alla dimensione naturalistica tutto il piacere della cucina, nella patria della dieta mediterranea. 

 

Il Cilento è una terra di forti contrasticon scogliere vertiginose modellate dal vento che si tuffano nel mare cristallino, spiagge candide, borghi medievali arroccati sulle colline. 


Montagne che raggiungono quasi i 1900 metri con il Cervati, la più alta vetta della Campania, coste dove si alternano a cale e grotte, colline lussureggianti a paesini dove il tempo scorre lento.  

 

Agropoli è il cuore marinaro del Cilento, abitato da pescatori e premiato con la Bandiera Blu nel 2017; dominato dal castello bizantino, il borgo medievale sovrasta la costa.

 

Velia è un gioiello archeologico, che risale al VI secolo a.C.: ai tempi dell'antica Grecia fu patria dei filosofi Parmenide e Zenone e divenne uno dei centri più importanti nel Tirreno meridionale per i traffici marittimi.


L'Oasi WWF Grotte del Bussento, a Morigerati, occupa 600 ettari all'interno del Parco Nazionale, ed è un geosito di primaria importanza per la rilevanza del fenomeno carsico: si tratta di un canyon ricoperto da lussureggiante vegetazione che si snoda dal centro storico lungo un ruscello con sorgenti, cascate, un antico mulino fino alla grotta dove si assiste alla risorgenza del fiume carsico Bussento.

 

Il tour concepito da WWF Travel toccherà non solo queste mete ma anche altri luoghi di grande fascino, fra cui le Cascate Capelli di Venere, il Santuario della Madonna della Neve, la Valle delle Orchidee (184 varietà)l'Area Marina Protetta Santa Maria di Castellabate, con la Baia di Trentova e Punta Licosa. 

 

Il tour dedica ampio spazio anche alla cultura gastronomica di questa zona della Campania, tramite visite e degustazioni guidate. 


L'olio di oliva extravergine Cilento è a Denominazione di Origine Protetta, seguito a ruota dal Fico Biancoe dal vino Aglianico. Ci sarà il tempo anche per visitare il laboratorio sulla lavorazione dai grani antichi alla pasta e il laboratorio sul miele.

 

Ci saranno inoltre curiosità e piacevolezze, come il megalite sul Monte Stella utilizzato per i riti di fertilità da quattromila anni, il trekking di sei km sul cosiddetto Crinale degli Dei, la passeggiata nelle vigne e l'escursione in barca a vela.

 

Gli amanti degli animali avranno l'opportunità di ammirare i luoghi dove vivono lontre, volpi, tassi, lepri, lupi, aquile delfini e capodogli, e magari avere anche la fortuna di avvistare qualche esemplare. In definitiva un'occasione davvero ghiotta per scoprire una parte d'Italia poco battuta e ricchissima di attrattive.

 

 

PARTECIPAZIONE

Partenze: 9 Giugno – 14 Luglio – 8 Settembre.

Durata: 8 giorni/7 notti

Costo: 890 euro in giugno e settembre, 990 euro in luglio.

Partecipanti: minimo 10, massimo 20.

 

Le quote comprendono: 6 pernottamenti in camera doppia ad Agropoli in strutture diffuse nel centro, 1 pernottamento nell'Oasi WWF a Morigerati, pensione completa, visite e degustazioni, attività eaccompagnatore.



--
www.CorrieredelWeb.it

domenica 13 maggio 2018

Wellness: erbe officinali, fiori e frutti dagli effetti benefici nei trattamenti naturali delle Spa dei Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol.

Il potere della natura nei Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol.
 
Erbe officinali, frutti di stagione e prodotti naturali. Sono questi gli ingredienti dei trattamenti d'eccellenza per la bella stagione nei migliori hotel wellness dell'Alto Adige, i Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol.
 
Bressanone (BZ) 13 maggio 2018 – Il benessere è questione di natura negli hotel del gruppo Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol

Trattamenti a base di piante officinali, erbe e fiori selvatici per approfittare degli effetti benefici dei prodotti naturali che offre la stagione e migliorare il proprio stato di salute. Il tutto nelle esclusive strutture che possono vantare il sigillo di qualità Belvita, i migliori hotel wellness dell'Alto Adige. A seguire degli esempi:
 
A San Martino in Passiria, vicino Merano, il 5 stelle Belvita Sport & Wellness Resort Quellenhof propone il massaggio wellness agli oli aromatici: erbe rare raccolte sui prati altoatesini di alta montagna stimolano l'attività intestinale, allentando le tensioni e favorendo il benessere fisico, specialmente in caso di raffreddori e dolori reumatici. Il trattamento assicura un effetto rinascita, rilassamento profondo e un senso di forza per corpo e spirito. 

Agrumi e olio di oliva sono invece gli ingredienti del massaggio mediterraneo del Parc Hotel am See di Caldaro sulla Strada del Vino, che propone questo trattamento estivo per viso, testa e collo con essenze di agrumi e olio d'oliva, per un benessere olistico e rilassamento profondo.
 
Massaggio dal profumo di bosco con pino mugo e pino silvestre nel Cyprianerhof Dolomit Resort di Tires al Catinaccio, per attivare la circolazione, rafforzare il corpo e purificarlo. Nella Spa dell'hotel ai piedi del Catinaccio, il trattamento col prezioso olio di vinaccioli scioglie le tensioni e idrata la pelle, mentre arnica e iperico ritemprano il fisico donando nuova forza alle articolazioni e ai muscoli affaticati, rigenerando e stimolando tutto il corpo. Calendula e camomilla, dalle rinomate proprietà calmanti e rigeneranti, sono utilizzate nel massaggio ideale per pelli secche e sensibili; fiori di fieno ed estratti di ginepro di montagna donano al corpo rilassamento e nuova forza grazie a un massaggio intenso e molto efficace. Nel peeling corpo con pino mugo, le fini particelle farinose delle pigne massaggiano e purificano la pelle stimolando la circolazione, mentre il calore rinforza l'attività cellulare e gli estratti vegetali con antiossidanti naturali hanno un effetto lenitivo. Il bagno di fieno con erbe degli alpeggi d'alta quota della zona attiva la circolazione sanguigna e produce effetti benefici su muscoli, articolazioni e metabolismo; infine l'impacco corpo alle essenze alpine ha un effetto stimolante e rafforzante, in cui la combinazione di pino mugo e di varie argille curative favorisce la disintossicazione della pelle, è infatti particolarmente indicato per combattere la cellulite.
 
Gli ospiti del Belvita Excelsior Resort di San Vigilio di Marebbe possono assaporare la forza delle Dolomiti: "Noi di San Vigilio abbiamo la montagna nel sangue e conosciamo bene la forza unica sprigionata dalle Dolomiti. Sappiamo che nella natura sublime delle montagne si cela il segreto delle proprietà benefiche dei fiori, delle erbe e degli alberi che crescono nella nostra zona e siamo felici di condividere il sapere su questi tesori naturali, che accogliamo con gratitudine. Benessere significa raggiungere con tutti i sensi soddisfazione e pace profonda, che donano radiosità dall'interno e si riflettono anche nell'aspetto esteriore. Una vacanza tra le cime delle Dolomiti di San Vigilio è un balsamo per l'anima,  come i tesori della natura alpina sono un vero toccasana per la pelle". Per il massaggio alpino con timbri alle erbe, il farro e le erbe alpine vengono avvolti in un telo di lino grezzo e poi riscaldati. Movimenti circolari con i timbri caldi alternati alle mani esperte sciolgono tensioni muscolari ed articolari donando da subito una profonda rigenerazione di mente e di corpo. L'impacco corpo sul lettino ad acqua comprende anche il massaggio a nuca, spalle e piedi con estratti di arnica montana e iperico, mentre l'impacco con arnica pura è il trattamento d'eccellenza per gli sportivi: scioglie le tensioni muscolari, dà sollievo ai muscoli affaticati e rilassa le articolazioni.

sabato 12 maggio 2018

La 6a "Stella" Michelin di MSC CROCIERE è RAMON FREIXA. Al via la partnership. Si aggiunge a CRACCO, BASTIANICH, YAMAGUCHI, MAURY e LEUNG

 

MSC CROCIERE SI REGALA LA SESTA PARTNERSHIP STELLATA: LO CHEF SPAGNOLO RAMÓN FREIXA

·        Si aggiunge a CRACCO, BASTIANICH, YAMAGUCHI, MAURY, LEUNG

·        Le proposte includeranno "Anatra Reale", "Pluma Iberica Glassata" ed un'ampia gamma di tapas ispirate alla più autentica tradizione iberica

MSC Crociere annuncia una nuova collaborazione, questa volta con il pluripremiato Chef Freixa. Grazie al suo stile avanguardistico, Freixa incarna tutta l'eccellenza della cucina spagnola e va ad arricchire ulteriormente la raffinata offerta culinaria di MSC Crociere che è in attesa dell'arrivo della nuova ammiraglia MSC Seaview che sarà battezzata a Genova il prossimo 9 giugno a Genova.

Il progetto prevede piatti eccezionali e tapas ideate appositamente per gli ospiti della Compagnia, oltre ad una selezione esclusiva di proposte pensate per i menu di Natale e Capodanno. In futuro è già in cantiere il lancio di una crociera gastronomica per vivere una vera e propria esperienza di viaggio e di gusto.

Lavorando con il team di chef d'élite di MSC Crociere, Ramón Freixa condurrà un training approfondito ed interattivo, trasmettendo così le proprie competenze e la propria esperienza ai colleghi a bordo, consentendo a tutti di ricreare i piatti d'autore adeguandosi ai più alti standard possibili.

Gianni Onorato, CEO MSC Cruises ha commentato: "Siamo lieti di dare il benvenuto allo Chef Freixa che si inserisce magistralmente nella nostra già line-up di chef e ristoratori internazionali, esponenti di alcune delle cucine più note al mondo. Sono i loro differenti stili, i peculiari talenti e la distinta idea di cucina che permettono di strutturare il progetto di un'esperienza gastronomica unica per gli ospiti. Il nostro obiettivo è quello di collaborare costantemente con esperti mondiali nel proprio campo, i quali - in primis - siano animati dai nostri stessi ideali. Ramón Freixa è in questo senso il partner perfetto per noi, poiché condivide la stessa forte eredità mediterranea della Compagnia, la spinta innovatrice, l'impegno ad eccellere nella qualità ed una vera passione per il cibo."

Freixa è noto per la sua capacità di trovare il giusto equilibrio tra tradizione e avanguardia, traendo ispirazione dalle proprie radici mediterranee. Oltre ad essere stato insignito di due stelle Michelin e di "tre soli" della guida spagnola Repsol, per il ristorante di Madrid, è stato anche premiato con riconoscimenti di eccellenza culinaria come miglior chef e per il miglior locale. Con due ristoranti a Madrid, uno in Colombia, le apparizioni nell'edizione spagnola di Celebrity Masterchef e la pubblicazione di quattro libri, lo Chef Freixa vanta estimatori a livello internazionale.

Freixa ha, infatti, dichiarato: "La mia cucina si fonda su tre elementi: tecnica, feeling e magia. Con un lavoro che si poggia su tali premesse, ogni piatto è concepito per raccontare una storia di sapori, consistenze e colori. Ho ovviamente adottato questo approccio nella creazione delle ricette pensate esclusivamente per MSC Crociere, con l'obiettivo di riflettere la nostra condivisa passione per il Mediterraneo".

Una gastronomia alla portata di tutti

Tutte le navi della flotta MSC Crociere propongono un'ampia selezione di opzioni dining ogni sera, presso i ristoranti principali – un menu diverso verrà offerto ogni sera con le migliori scelte di specialità mediterrranee ed internazionali, offrendo una cucina raffinata in un ambiente elegante.  

MSC Yacht Club Private Restaurant

Gli ospiti di MSC Yacht Club non potranno resistere al gusto ricercato della Pluma Iberica Glassata con verdure saltate, vera delizia da assaporare; se invece desiderano uno spuntino saporito e leggero, potranno scegliere tra la vasta offerta di appetitose tapas. In aggiunta, il ristorante privato all'interno dell'MSC Yacht Club offre una selezione di leccornie gastronomiche da provare immersi in un'atmosfera chic ed esclusiva.

Onorato ha affermato: "In MSC Crociere progettiamo esperienze di livello per i nostri clienti, così da permettere loro di entrare in contatto con nuove culture e di costruire ricordi indimenticabili. Questo non solo attraverso i luoghi visitati, ma anche grazie all'esplorazione di nuove cucine, proposte tramite una gamma incredibile di opzioni a bordo delle nostre navi".

Un Team di Chef Internazionali e Pluripremiati

Ultima in ordine di tempo, ad esempio, la partnership con Roy Yamaguchi che, con l'Asian Market Kitchen presente a bordo di MSC Seaside, ha dato il benvenuto ai suoi primi ospiti nel dicembre 2017. Questa innovativa esperienza culinaria pan-asiatica comprende tre ristoranti distinti: Teppanyaki, Sushi e Asian Fusion. Tale concept sarà disponibile anche su MSC Seaview, la prossima nave di MSC Crociere ad essere lanciata il prossimo 2 giugno a Civitavecchia.

MSC Crociere ha inoltre recentemente annunciato che il pluripremiato ristoratore Joe Bastianich, autore e personaggio televisivo, creerà un piatto speciale per MSC Seaside, ispirandosi ai sapori del Nord America. Gli ospiti a bordo di MSC Meraviglia possono invece scoprire le gioie della cioccolata grazie al pluripremiato Maitre Chocolatier e pasticciere Jean Philippe-Maury (sono in corso i preparativi per sviluppare questa partnership anche su MSC Bellissima, che entrerà in flotta a marzo 2019). Non da ultimo, l'acclamato chef cinese Jereme Leung, che continua a lavorare con MSC Crociere ed ha progettato un nuovo ristorante hot pot per MSC Splendida: il Sea Pavilion.

Questi sono solo alcuni degli highlights offerti da MSC Crociere, una Compagnia che desidera soddisfare tutti i palati, proponendo una vasta gamma di stili di ristorazione, dalle opzioni dining più genuine fino a quelle gourmet.



--
www.CorrieredelWeb.it

Hotelsclick.com sceglie Kantox per gestire le valute estere e i tassi di cambio

Hotelsclick sceglie Kantox per gestire le valute estere e i tassi di cambio
 

Hotelsclick integra la tecnologia di Kantox per gestire l'alto volume di vendite in valute internazionali e limitare il rischio legato ai tassi di cambio.

Venezia, 11 maggio 2018 -- Hotelsclick, il sito italiano per prenotare hotel in tutto il mondo, ha integrato la tecnologia della multinazionale Kantox, specializzata nell'offrire soluzione di trading per acquisto e vendita di valute estere senza intermediazioni bancarie né commissioni nascoste. 

L'obiettivo è quello di ridurre il rischio di cambio legato alle prenotazioni, mediante un processo strutturato e automatico che sarebbe impossibile da implementare manualmente.


Nel settore dei viaggi si vende solitamente in una valuta, ma si devono pagare i fornitori in un'altra. Ciò rende innanzitutto il margine effettivo sulle vendite fortemente dipendente dal mercato valutario e potrebbe inoltre inficiare le quotazioni nella misura in cui si volesse tener conto della volatilità valutaria per proteggersi dai rischi nel pricing del booking.

"Prima di usare Kantox, era difficile per la tesoreria di Hotelsclick gestire ordinatamente tutta l'esposizione al rischio di cambio che si generava ogni giorno con migliaia di prenotazioni. Dato che tra booking e pagamento al fornitore c'è sempre un gap temporale variabile, l'effetto era l'incertezza sulla marginalità delle vendite: a volte poteva andare bene, a volte molto male.", ha dichiarato il CEO di Hotelsclick Nicola Rizzardini. 

"Quando abbiamo scoperto l'esistenza di un software sviluppato proprio per gestire tale esposizione in automatico e in base ai tassi di cambio usati come base per il pricing, abbiamo deciso di provare ad avere finalmente una gestione ordinata di questo importante aspetto del nostro business." – continua Rizzardini.

Hotelsclick ha scelto le soluzioni tecnologiche sviluppate da Kantox per gestire l'alto volume di vendite in valute diverse e la necessità di pagare in altrettante valute. I vantaggi dell'utilizzo di una simile piattaforma si riflettono anche sul business in generale, dal momento che per Hotelsclick è ora possibile pagare e vendere in valuta estera senza alcun rischio o carico di lavoro legato ai cambi. "Questo ci consente di agevolare fornitori e clienti e di offrire i prodotti a un prezzo ancora migliore", conclude Nicola Rizzardini.




--
www.CorrieredelWeb.it

venerdì 11 maggio 2018

Babbel. Boom di ospiti stranieri nelle piccole strutture turistiche ma conoscenze linguistiche ancora da migliorare

Boom di ospiti stranieri nelle piccole strutture turistiche ma conoscenze linguistiche ancora da migliorare

 

 

  • Sondaggio internazionale per indagare le competenze linguistiche dello staff nelle strutture turistiche
  • Solo il 19% del personale di agriturismi e altre piccole strutture parla fluentemente l'inglese
  • Il 55% dei turisti stranieri preferisce le piccole strutture ricettive
  • Relax e divertimento i principali motivi per visitare l'Italia  
  • We Speak Babbel: Babbel ha preparato dei corsi dedicati allo staff di piccole strutture turistiche

 

 

La bella stagione è alle porte e come ogni anno milioni di turisti decideranno di trascorrere le vacanze in Italia. Babbel, la app più efficace per imparare le lingue, ha condotto un'indagine internazionale sulle strutture turistiche1 per indagare le competenze linguistiche dello staff e capire come queste si riflettano sul benessere dell'ospite.

 

Molto amate le piccole strutture ma da migliorare le conoscenze linguistiche

I risultati del sondaggio indicano che più della metà degli ospiti stranieri preferisce alloggiare in piccole strutture (55%). Aspetto importante visto che il Bel Paese è ricco di strutture di questo tipo: sommando agriturismi, ostelli per la gioventù e bed and breakfast possiamo contare su oltre 51.600 esercizi (dati Istat). Qui trovano infatti l'atmosfera familiare e il calore che spesso mancano nelle grandi strutture.

Un aspetto su cui lavorare sono però le competenze linguistiche: solo il 19% degli ospiti ha potuto comunicare a un livello alto con lo staff in inglese (contro il 22% del personale dei grandi alberghi), un dato che diminuisce ulteriormente se si guarda la comunicazione nella lingua madre degli ospiti (solo l'8%). Il 29% ha inoltre affermato che si sarebbe trovato più a proprio agio se avesse potuto comunicare in inglese o nella lingua madre con il personale e il 19% è stato vittima di equivoci per l'impossibilità di comunicazione.

 

Chi visita l'Italia e perché

Relax e divertimento (68%), storia ed arte (9%) ed eventi speciali (8%): queste le tre ragioni principali per visitare l'Italia. La vacanza con la famiglia è quella più gettonata (43%), seguita da vacanze con il partner (31%) e con gli amici (12%).

Differenze si notano nella durata della vacanza a seconda del tipo di struttura: per le vacanze nelle piccole strutture la durata del soggiorno è in generale dai due ai quattro giorni (61%), seguita da una settimana (19%), due settimane (16%) e un mese (3%).  Quella che va per la maggiore negli hotel è di una settimana (42%).

 

We Speak Babbel: l'offerta di Babbel per le piccole strutture ricettive

In risposta a questi dati e alla crescente domanda da parte di turisti stranieri nelle piccole strutture ricettive2, Babbel ha deciso di creare un pacchetto ad hoc per i proprietari e lo staff: We Speak Babbel.

  

L'obiettivo è migliorare la comunicazione e rispondere meglio alle esigenze degli ospiti. L'offerta è composta dalle classiche lezioni di Babbel più dei corsi appositi in inglese, tedesco e russo (pacchetto disponibile anche per i corsi classici di francese e spagnolo), che comprendono temi come accogliere i nuovi arrivati, prendere prenotazioni telefoniche e fornire indicazioni e aiuto.

 

Gli interessati possono accedere all'offerta e ricevere un adesivo "fisico" da attaccare alla porta della loro struttura o in formato digitale da allegare alle e-mail, al sito internet e a tutte le comunicazioni online, una sorta di "Tripadvisor delle lingue".




--
www.CorrieredelWeb.it

mercoledì 9 maggio 2018

#Stravoglia, gli anagrammi di Volagratis approdano su Pornhub


#Stravoglia, gli anagrammi di Volagratis approdano su Pornhub



Milano, 9 aprile 2018 - La #Stravoglia di partire degli italiani si fa ancora più piccante: dopo gli spot social con protagonista Rocco Siffredi, la campagna di comunicazione di Volagratis.com approda ora su Pornhub.

L'attivazione con Pornhub, che prenderà il via il 7 maggio e sarà online per una settimana, giocherà con l'immaginazione degli utenti del famoso sito per adulti attraverso una campagna che avrà come soggetto gli ormai popolari anagrammi di Volagratis, leitmotiv della campagna Stravoglia, che non è caso è l'anagramma stesso di Volagratis.

L'intento è quello di attirare l'attenzione degli utenti, portandoli a pensare a situazioni "bollenti": un'immagine ambigua e pixelata suggerirà infatti un contenuto hot accompagnato da una frase altrettanto provocante, per poi invece svelare, quando la foto sarà perfettamente a fuoco, il dettaglio di una destinazione "nascosta" nel testo anagrammato.  La soluzione del gioco quindi appagherà pienamente il desiderio maschile e femminile di… viaggiare!

"Con la campagna Stravoglia intendiamo avvicinare sempre più il marchio Volagratis.com ad una scelta legata all'aspetto emozionale del viaggio, al desiderio di partire visto come impulso e tentazione. Con questa campagna display abbiamo voluto osare, giocando e provocando i nostri utenti con contenuti allusivi ma allo stesso tempo ironici, mostrando come il mondo che ci circonda, in un modo o nell'altro, continuamente ci ricorda quanto sarebbe bello saltare su un aereo e dedicare del tempo alle proprie passioni", spiega Valentina Masarin, Brand Marketing Manager Italia di Volagratis.com

"È la prima volta che un brand di viaggi si lega al portale di Pornhub: una scelta audace - conclude Masarin - che da una parte ci spinge, in maniera pionieristica, là dove i nostri competitor ancora non sono approdati, e dall'altra risponde all'esigenza principale della nostra strategia di marketing online di veicolare un messaggio "su misura" al momento opportuno e nel contesto più adeguato".


A proposito di Volagratis.com
Lanciato in Italia nel 2004, Volagratis è stato il pioniere dei motori di ricerca per voli. Oggi il sito propone un'ampia offerta integrata che comprende voli di compagnie aeree tradizionali e low cost, pacchetti vacanze, soggiorni in hotel, crociere, servizi di auto a noleggio e altri prodotti e servizi legati ai viaggi e al tempo libero. I clienti possono ricercare, comparare e prenotare rapidamente le offerte più convenienti sfruttando al meglio il proprio budget. Volagratis è parte del gruppo lastminute.com, una travel company con l'obiettivo di ispirare e arricchire la vita dei propri clienti, leader nel settore dei viaggi online e del tempo libero a livello mondiale. Il Gruppo opera attraverso un portafoglio di brand noti come lastminute.com, Volagratis, Bravofly, Rumbo, Jetcost, Hotelscan e weg.de.
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *