CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news su Turismo e Viaggi

Cerca nel blog

mercoledì 30 giugno 2010

Perché si rinuncia alle vacanze?

Qualcosa sta cambiando nell'atteggiamento degli italiani verso le vacanze. Forse per merito del "metodo Brunetta" il binomio italiani-fannulloni potrebbe essere sulla via del tramonto. Sebbene quest'anno sia aumentato in media il numero di giorni di ferie disponibili (32,5 contro 31 dello scorso anno), è cresciuto anche il numero di giorni di vacanza non goduti (6, ossia il 18,4% dei giorni disponibili rispetto al 16% del 2009) e la fetta di connazionali che sostengono di non sfruttare tutti i giorni a disposizione (49% contro 44% del 2009). Con queste credenziali - emerse dalla decima edizione dell'indagine realizzata da Harris Interactive per conto di Expedia sul rapporto dei lavoratori con le ferie - gli italiani sono primi in Europa per giorni di vacanza lasciati sul piano ferie, secondi solo ai giapponesi (7,5 giorni avanzati) che rappresentano il vero modello di stakanovisti, con il record negativo di giorni disponibili (16,5 - quasi la metà degli italiani) e oltre il 45% di giorni di ferie non sfruttati.

Profilo dell'italiano instancabile che rinuncia alle ferie
In Italia l'era della parità tra i sessi è ancora lontana e anche quando si parla di vacanze sono le donne ad avere la peggio: secondo quanto emerso dal sondaggio, le rappresentanti del gentil sesso dispongono in media ogni anno di 28,5 giorni di ferie, contro i 31,5 degli uomini e mediamente ne sfruttano solo 23, contro i 26 dei colleghi maschi.

Sono i giovani tra i 25 e i 34 anni quelli che sono costretti alle maggiori rinunce: si concedono solo 23 giorni di vacanza, contro i 25 giorni dei ragazzi tra i 18 e i 24 anni e degli adulti tra i 35 e 44 anni e i 28 giorni dei lavoratori della fascia d'età 45-54. Il sud Italia - con una media di 23 giorni di ferie sfruttati all'anno - si conferma la macro-regione italiana meno vacanziera, diversamente da Italia settentrionale e centrale, rispettivamente con una media di 26 e 24,5 giorni. Forse più fortunati dei colleghi del nord, i lavoratori dell'Italia meridionale possono maggiormente sfruttare la vicinanza al mare durante i weekend per staccare la spina o addirittura concedersi un bagno o una passeggiata sulla spiaggia in pausa pranzo, risparmiando così sui giorni di ferie.

Per ovvi motivi sono i lavoratori appartenenti alle fasce di reddito più basse a rinunciare a partire: 21 giorni contro i 26,5 giorni di lavoratori con reddito medio e alto. Il 28% degli italiani dichiara di lavorare più di 40 ore la settimana: sono più uomini che donne (27% contro 16%) tra i 18 e i 24 anni (35%), del nord Italia (26%) e con un reddito alto (33%). Stremati da un anno di fatiche e sacrifici, per il 58% degli italiani che non rinunceranno a partire la priorità sarà trovare la soluzione al giusto rapporto qualità prezzo, mentre per il 28%l'importante sarà staccare dal lavoro.
"A dimostrazione dell'importanza che le ferie ricoprono nella vita degli italiani, quasi la metà degli intervistati (47%) che si godono le vacanze affermano di ritornare agli impegni quotidiani più riposati e con un rinnovato equilibrio tra vita privata e lavoro, mentre quasi un terzo di loro (28%) si sente più produttivo" commenta Giovanna Picciano, Marketing Manager di Expedia per l'Italia. "Per aiutare i viaggiatori che vogliono risparmiare sul volo restando nel nostro paese o semplicemente concedersi un paio di giorni alla scoperta delle bellezze italiane o del mare nostrano, stiamo arricchendo il nostro sito con offerte speciali valide per tutta l'estate su gran parte degli oltre 11.000 hotel italiani disponibili su Expedia.it, per non rinunciare a viaggiare nemmeno in luglio e agosto, la stagione di viaggio preferita dagli italiani".

La classifica mondiale
Giapponesi e americani sono i lavoratori che mediamente ogni anno si concedono il minor numero di giorni di ferie (rispettivamente 9,5 e 14), agli antipodi dei francesi che anche quest'anno con ben 37,5 giorni di vacanza disponibili e 34,5 goduti, si confermano i più vacanzieri del mondo. Seguono canadesi e svedesi, che rispettivamente si concedono 17,5 e 24 giorni di ferie. Spiccano, invece, per giorni di vacanza sfruttati - dopo i già citati francesi - spagnoli e danesi (28,5 e 27). Se si guarda alle ore di lavoro settimanali sono maggiormente francesi, tedeschi e americani a lavorare più di 40 ore (rispettivamente il 54%, il 47% e il 46%), seguiti da inglesi (37%), svedesi e norvegesi (30%), italiani (28%) e a chiudere danesi e spagnoli (26%).

Gli italiani si distinguono in Europa per giorni di ferie avanzati (6, lasciando sul piano ferie circa il 18,4% dei giorni disponibili), secondi nel mondo solo agli stakanovisti giapponesi, che con 7,5 giorni avanzati rinunciano al 45,4% dei giorni di vacanza. Secondo quanto emerge dal sondaggio, poi, i lavoratori del Bel Paese primeggiano anche a pari merito con i danesi, per percentuale di lavoratori che ammette di non sfruttare tutti i giorni disponibili (49%), seguiti da americani (37%) e norvegesi (26%).

A prova della loro attitudine a "work addicted" il 33% dei tedeschi ammette di aver cancellato o rimandato le proprie vacanze per motivi di lavoro, ben lungi dai danesi, a cui è capitato solo nel 13% dei casi. Gli italiani si collocano nel mezzo, con un 18% di lavoratori che ha subito questo tipo di inconveniente. Norvegesi e americani, invece, sono i meno capaci a staccare completamente dal lavoro durante le ferie: ben il 34% dei norvegesi e il 30% degli americani controllano la casella mail di lavoro anche in ferie.

Perché si rinuncia alle vacanze?
Ma quali sono le ragioni che spingono a rinunciare alle ferie? Il 10% rinuncia per l'impossibilità del proprio partner a prendersi giorni di vacanza, preferendo rinunciare pur di abbandonare la meno fortunata dolce metà, confermandosi secondi in romanticismo solo ai colleghi spagnoli, abituati nel 12% dei casi a questo tipo di sacrificio. Un 8% preferisce essere pagato per le ferie non usufruite (come molti dei lavoratori delle nazionalità prese in considerazione), cercando di sfruttare maggiormente i weekend e i piccoli break.

Lo confermano i dati Expedia, da cui emerge che si tratti di voli, hotel o pacchetti, la durata media delle soluzioni di viaggio scelte dagli italiani è decisamente inferiore rispetto a quella dei viaggiatori di gran parte dei paesi europei. In particolare, gli utenti del Bel Paese registrano una durata media di viaggio di meno di tre giorni per il solo albergo, cinque giorni per i pacchetti e nove per i voli, differentemente dagli oltre tre giorni per l'acquisto del solo hotel da parte degli spagnoli, quasi sette giorni per i pacchetti da parte dei danesi e circa quindici giorni per i voli da parte dei norvegesi.

L'8% degli italiani sono costretti a rinunciare a causa degli impegni scolastici dei propri figli - la percentuale più alta in Europa - mentre un ulteriore 8%, lamenta di non aver abbastanza preavviso per riuscire a sfruttare le vacanze come si vorrebbe. Questo a dimostrazione degli impedimenti pratici che ancora oggi ostacolano una maggiore diffusione in Italia del concetto di "early booking" e poca la consapevolezza dei vantaggi derivanti dalla prenotazione anticipata del proprio viaggio. In media, infatti, i tempi di prenotazione registrati dagli utenti italiani sono davvero bassi: circa 25 giorni di anticipo sulla partenza.

Diversamente, il 45% dei giapponesi dichiara di essere troppo impegnato riuscire a partire, mentre il 12% dei tedeschi il lavoro rappresenta la vita e sono per questo disposti a far a meno delle ferie.

"Sappiamo che noi italiani tendiamo a prenotare le vacanze all'ultimo momento e nonostante sia possibile trovare buone offerte in questo senso, prenotare in anticipo rappresenta sicuramente l'occasione per scegliere tra un'offerta più ampia di voli e alberghi, usufruendo di maggiori risparmi e più flessibilità", aggiunge Giovanna Picciano. "In quest'ottica è anche più semplice trovare la soluzione di viaggio che meglio si adatta alle esigenze del partner o dei figli. Con il tool "il mio itinerario" disponibile su Expedia.it vogliamo ulteriormente facilitare le coppie e le famiglie nella scelta della loro vacanza".

Expedia, Inc. (EXPE) è la società leader a livello mondiale nel settore del turismo e dei viaggi online grazie all'ampia offerta di prodotti e servizi per i mercati business e consumer disponibili negli Stati Uniti ed in altri paesi del mondo.
Se cerchi un hotel a Milano, un hotel a Rimini o un hotel a Cannes, prova prima su expedia.it
Con Expedia - società leader a livello mondiale nel settore del turismo e dei viaggi online - puoi confrontare e prenotare alberghi online a prezzi convenienti, spaziando da strutture ricettive low cost a 3* stelle a hotel di lusso, da hotel con servizi business in centro a romantici cottage in campagna. I pacchetti vacanze Expedia ti consentono inoltre di creare combinazioni flessibili di alberghi e voli personalizzate in base alle tue esigenze.

Cervia si tinge di rosa il 2 luglio 2010 per la notte più lunga dell'estate tra concerti, feste in spiaggia e tendenze pink.


CERVIA SI TINGE DI ROSA PER LA NOTTE PIÙ LUNGA DELL'ESTATE

Ospitalità e divertimento per tutti, questa la ricetta della Notte Rosa a Cervia, Milano Marittima, Pinarella e Tagliata durante la lunga nottata del 2 luglio che si snoda tra concerti e feste in spiaggia


Cervia e le sue località si preparano in occasione della Notte Rosa ad una lunga maratona di divertimento e festeggiamenti.
 
I colori della festa
Gli stabilimenti balneari e la morbida spiaggia di Cervia, Milano Marittima, Pinarella e Tagliata resteranno aperti aperti dall'aperitivo fino all'alba, ma il divertimento notturno potrà anche seguire la rotta di una visita a tappe "club-to-club" tra tutti i locali storici della zona. Le feste più "in" dell'estate si affiancano a un programma itinerante ricco di sorprese che coinvolge ogni attività turistica per una grande festa lunga una notte.
Gli stabilimenti balneari si sfidano a colpi di DJ set, concerti di musica dal vivo e degustazioni.
 
I colori della musica
La seducente voce di Rokia Traoré a Cervia su un palcoscenico d'eccezione.  Allestito sotto le stelle negli spazi della Darsena tra gli antichi Magazzini del Sale a ridosso dello splendido porto canale di Cervia, il concerto dell'artista africana porta a Cervia la voce potente e armoniosa di quella che oggi è considerata la stella del panorama musicale africano. L'artista, insieme alla sua band composta da: Mamah Diabaté ngoni, Eric Lohrer chitarra, Naba Traoré voce, Christophe Minck basso e Emiliano Turi batteria, incarnerà la poetica espressione della tradizione musicale africana da cui questa cantautrice proviene, integrandola con ritmi rock, jazz e blues.


Ancora musica per "Amarcord" della "Dolce Vita". Questo il titolo dello spettacolo che il Comune di Cervia propone, dalle 21.30 in Piazza Garibaldi, per la Notte Rosa 2010. Assieme ad ospiti e testimoni la serata condotta da Mario Cobellini, racconta storie, aneddoti e personaggi dell'epoca della "dolce vita" romagnola accompagnata dalle note di una "colonna sonora" eseguita dall'Italian Swing Quintet e dal quintetto femminile "Le Cornimuse".
 
I colori del tramonto
Ingresso gratuito per tutte le donne alle iniziative organizzate per scoprire le bellezze naturalistiche del territorio. Mille tonalità di rosa per il tramonto in salina e per l'iniziativa organizzata alla Casa delle farfalle. Alle 18.00, la "Casa" più curiosa di Milano Marittima presenta Farfalle in rosa, una visita guidata alla serra delle farfalle tropicali e un "aperitivo in rosa" nel parco del centro.
Alle 19.30 si può assistere all'imperdibile spettacolo naturale reso dal Tramonto in salina, appuntamento al Centro Visite per una passeggiata immersi nella natura fra artemie, salicornie e fenicotteri rosa che hanno scelto Cervia per le "vacanze" estive. Le Saline di Cervia, porta d'accesso del Parco Regionale del Delta del Po, dal punto di vista botanico e faunistico conservano intatte la loro straordinaria bellezza. Habitat  prediletto di fenicotteri rosa, oltre che di cavalieri d'Italia, avocette, ecc.
Infine alle 23 il Museo del sale di Cervia propone la visita animata del centro storico "C'era una volta Cervia". I visitatori del Museo e della città saranno accompagnati da un "cicerone" molto singolare che fra storia e leggenda racconterà la storia della città.
Infine, il Parco Cerviaavventura, in occasione della Notte Rosa, resterà aperto di sera, solo su prenotazione, per accogliere il pubblico alla scoperta della natura (minimo 10 persone).
 
I colori della notte
Nella lunga notte cervese ce n'é per tutti i gusti. Si parte in piazzetta Pisacane alle 23.15 con l'iniziativa Rosa Flambé che presenta una degustazione di pesche nettarine flambé preparate al momento dai membri dell'Associazione Maîtres Italiani Ristoranti ed Alberghi. Sarà il neo nominato Maîtres italiano dell'anno Basilio Papa ad esibirsi nella preparazione alla fiamma.
Si prosegue ai Magazzini del sale quando a mezzanotte acqua, terra e cielo si abbracciano e "il colore del Diavolo diventa rosa". Questo il titolo dell'avvincente spettacolo di fuochi d'artificio su sottofondo musicale, un viaggio tra le emozioni della pirotecnica per iniziare la Notte Rosa con il naso all'insù nella splendida cornice del Porto canale di Cervia.
 
 
Per informazioni turistiche: tel. 0544 993435 www.turismo.comunecervia.it 
Per prenotazioni hotel: tel. 0544 72424 www.cerviaturismo.it 
 
Ufficio Stampa Turismo Comune di Cervia:
 
Annalisa Canali tel. 0544 915262 canalia@comunecervia.it
In collaborazione con Coop Aleph:
Tatiana Tomasetta 338/9179905 tomasetta@coopaleph.it 

  




martedì 29 giugno 2010

Viaggiatori e Overbooking. Quali tutele?


Più volte è accaduto a coloro che viaggiano in aereo, pur muniti di biglietto aereo regolarmente pagato e a prenotazione confermata di dover scontare a proprio danno il fenomeno dell'"overbooking". Tale termine di matrice anglosassone (trad. lett. "sovraprenotazione") connota l'uso, da parte delle compagnie aeree, di vendere un numero di posti superiore a quello disponibile al fine di riempire gli aereomobili, confidando nelle cancellazioni improvvise di alcuni passeggeri o nella possibilità di allocare quelli in esubero su altri successivi voli per la medesima destinazione.

Tale prassi, è stata disciplinata, congiuntamente ai casi di cancellazione o di ritardo prolungato del volo, dal Regolamento CE n. 261 dell'11 febbraio 2004, entrato in vigore il 17 febbraio 2005, che ha rinnovato la disciplina del c.d. "overbooking", ed abrogato il precedente Regolamento CEE n. 295 del 1991.

Il Regolamento 2004/261/CE rafforza in modo sostanziale la tutela del viaggiatore a cui venga negato l'imbarco su un aereo a causa di un eccesso di prenotazioni rispetto ai posti disponibili, di cancellazione o di ritardo prolungato del volo, sia in termini di risarcimento pecuniario che in termini di assistenza da parte del "vettore", cioè della compagnia aerea che organizza il volo.

Infatti, esso si applica sia ai voli di linea che ai voli charter (precedentemente non inclusi), da soli od inseriti in un pacchetto turistico "tutto compreso" (quelli che comprendono servizi di: alloggio, trasporto ed altri servizi turistici non accessori ai primi due).

I voli devono partire da od almeno avere come destinazione un aeroporto di uno Stato membro dell'Unione Europea, Norvegia, Islanda o Svizzera. In quest'ultima ipotesi, però, le tutele spettano solo se il vettore è europeo e salvo che la legge del Paese di partenza non abbia già previsto erogato analoghi benefici.

I passeggeri che hanno diritto alla tutela sono quelli che dispongono di una prenotazione confermata sul volo in cui viene negato l'imbarco e che si sono presentati all'accettazione all'ora indicata per iscritto od, in mancanza di questa, almeno 45 minuti prima dell'ora di partenza (articolo 3).

La novità del Regolamento n. 261 rispetto alle normative precedenti è rappresentata dall'obbligo per la compagnia aerea, prima di negare l'imbarco al viaggiatore per eccesso di prenotazioni, di interpellare i passeggeri per trovare eventuali volontari disposti a rinunciare al volo in cambio di un risarcimento e a negare l'imbarco a passeggeri non consenzienti solo qualora il numero dei volontari non sia sufficiente a consentire l'imbarco a tutti quelli muniti di prenotazione (art. 4).

Il passeggero ha diritto ad un'indennità di risarcimento per negato imbarco (art. 7) che ammonta a:

- € 250 per i voli inferiori o pari a 1500 Km (di rotta ortodromica);

- € 400 per i voli intracomunitari di più di 1500 Km e per gli altri voli compresi tra 1500 e 3500 Km;

- € 600 per tutti gli altri voli.

In aggiunta al risarcimento, il passeggero a cui sia stato negato l'imbarco per overbooking ha inoltre diritto alle seguenti forme di assistenza (artt. 8 e 9):

a) la scelta tra il rimborso del biglietto entro sette giorni ed un volo alternativo verso la destinazione finale non appena possibile o ad una data successiva di gradimento del passeggero. Il volo alternativo può essere anche per un aeroporto vicino a quello di destinazione ed in questo caso le spese di trasporto per arrivare a quest'ultimo sono a carico del vettore;

b) pasti e bevande in congrua relazione alla durata dell'attesa;

c) sistemazione alberghiera, qualora siano necessari uno o più pernottamenti, ed ai trasporti necessari da e per l'aeroporto;

d) due telefonate gratuite (o fax, telex, e-mail).

Il tutto con particolare attenzione ai bisogni delle persone con mobilità ridotta e dei loro accompagnatori ed a quelli dei bambini non accompagnati, che hanno diritto alla precedenza nell'imbarco (art. 11).

Se il volo sostitutivo è in una classe superiore, il vettore non ha diritto alla differenza di prezzo col biglietto del volo sostituito, se è inferiore il passeggero ha invece diritto al rimborso, ai sensi dell'articolo 10, entro sette giorni:

- del 30% del prezzo del biglietto per tutte le tratte aeree pari o inferiori a 1500 Km;

- del 50% del prezzo del biglietto per tutte le tratte intracomunitarie superiori a 1500 Km e per tutte le altre comprese fra i 1500 ed i 3500 Km;

- del 75% del prezzo del biglietto per tutte le altre tratte aeree, cioè per le tratte da un aeroporto dell'Unione ad uno esterno ad essa o viceversa, superiori ai 3500 Km.

Nel caso in cui la compagnia aerea o il tour operator che ha affittato il volo charter cancellino il volo per loro responsabilità (art. 5), i passeggeri avranno diritto ai risarcimenti sopra indicati a meno che:

- siano stati informati della cancellazione del volo con un anticipo di due settimane, oppure

- siano informati con congruo anticipo e riprotetti (cioè riprenotati) con una partenza fissata ad un orario molto vicino (una o due ore) a quello originario.

L'onere della prova sul se e quando il passeggero è stato avvertito della cancellazione del volo incombe al vettore aereo. Se la cancellazione del volo avviene per "circostanze eccezionali" (cioè per cause di forza maggiore) non è dovuta la compensazione pecuniaria di cui all'art. 7.

Nel caso di ritardo del volo (art. 6) oltre le due ore per le tratte pari o inferiori a 1500 Km, oltre le tre ore per le tratte intracomunitarie superiori a 1500 Km e per le altre comprese tra i 1500 ed i 3500 Km, oltre le 4 ore per tutte le altre tratte, il vettore aereo presta in ogni caso ai passeggeri l'assistenza in forma di pasti e bevande e di due telefonate (o fax, ecc.) gratuite, il soggiorno in albergo ed il relativo trasporto se l'orario di partenza è rinviato di almeno un giorno (cioè di 24 ore) rispetto all'orario di partenza previsto, la scelta fra il rimborso del biglietto entro sette giorni ed un altro volo verso la stessa destinazione nel caso di ritardo di oltre 5 ore.

I diritti dei passeggeri stabiliti dal Regolamento n. 261 del 2004 sono irrinunciabili, anche nel caso di clausole derogatorie presenti nel contratto di trasporto (art. 15) e lasciano impregiudicati gli eventuali risarcimenti supplementari previsti dai diritti nazionali, da cui però può essere detratto, per decisione del Giudice, quello ottenuto in base a questo Regolamento (art. 12).

Sono salvi anche i diritti e le azioni di regresso del vettore o del tour operator fra di loro (art. 13). Infine il vettore aereo ha l'obbligo di informare per iscritto i passeggeri in merito ai loro diritti in tutti i casi di negato imbarco, cancellazione o ritardo del volo di almeno due ore (art. 14).

Ogni Stato membro dell'Unione Europea deve, infine, designare un "organismo responsabile" (pubblico, preferibilmente, per assicurare meglio la sua terzietà, od anche privato) dell'applicazione del Regolamento CE n. 261 del 2004 per i voli in partenza dagli aeroporti situati nel suo territorio e per i voli provenienti da un paese terzo e diretti in tali aeroporti e presso cui i passeggeri possano presentare reclami per le presunte violazioni dei diritti loro riconosciuti da questo atto normativo. Detto organismo adotta tutte le misure necessarie, comprese quelle sanzionatorie di tipo amministrativo stabilite dagli Stati membri per garantire che siano rispettati i diritti dei passeggeri (art. 16).

Per lo stato italiano l'organismo individuato è l'ENAC (Ente Nazionale per l'Aviazione Civile), individuato con d.lgs. n. 69/2006, cui è conferito il potere di irrogare sanzioni amministrative nei confronti delle compagnie aeree inadempienti.

Avv. Giulia Aiudi

Studio Legale Di Lembo

avv.aiudi (chiocciola) pdlstudio.it




Fonte: TuttoNormativa

Snav presenta ufficialmente la nuova linea per la Corsica


snavLa compagnia di navigazione dà il via ai collegamenti con la Corsica con un evento speciale che si terrà a bordo del Cruise Ferry Snav Toscana giovedì 1 luglio 2010. Ospiti di eccezione e gradite sorprese per i partecipanti.

29 giugno 2010 – Snav S.p.A., compagnia di navigazione leader nei trasporti marittimi del Mediterraneo, presenta al pubblico la nuova linea di collegamento con la Corsica, attiva a partire dal 1 luglio 2010 sulla rotta Civitavecchia – Porto Vecchio. In occasione del primo viaggio Snav ha organizzato un evento speciale che vedrà la partecipazione di artisti e autorità francesi e italiani, oltre a una serie di iniziative che renderanno più gradevole la navigazione ai passeggeri a bordo.

A bordo del Cruise Ferry Snav Toscana, uno dei traghetti per la Corsica che effettueranno il servizio di trasporto verso le acque di Porto Vecchio fino al 2 settembre 2010, si svolgerà l’intero programma di viaggio. La partenza da Civitavecchia avverrà per le ore 13.00, ma l’imbarco è previsto alle ore 11.00. Nell’arco delle 6 ore di navigazione che separano il porto laziale dall’approdo in Corsica, gli ospiti avranno modo di conoscere le gradite sorprese che Snav ha riservato loro. Il “Club Amici del Toscano” proporrà una degustazione di prodotti tipici e sigari; l’intrattenimento musicale sarà curato prima da Kiu e Solea e poi dal dj Daniele “Decibel” Bellini, mentre nel corso del vi aggio la compagnia metterà a disposizione dei presenti pietanze caratteristiche della tradizione gastronomica della Corsica.

Il varo ufficiale dei traghetti per la Corsica è dunque la vera novità firmata Snav per questa estate 2010. Per la prima volta, i turisti che hanno scelto di trascorrere le proprie vacanze nell’incanto paesaggistico della maggiore delle isole francesi potranno affidarsi a Snav per il proprio viaggio. E come già accade per tutte le altre destinazioni, non potevano mancare le offerte speciali: con la promozione Tutto Incluso Corsica, ad esempio, il costo del viaggio parte da un prezzo pari a 25 euro a passeggero, con la possibilità di portare la propria auto o moto al seguito.

Snav ricorda che per prenotare il viaggio è sufficiente collegarsi al sito web www.snav.it e accedere al percorso di prenotazione seguendo pochi semplici passi.

Snav S.p.A.
Ufficio Booking
booking@snav.it

Bed and breakfast Palermo

In pieno centro a Palermo, a poca distanza dalla stazione ferroviaria, potrete soggiornare all'Agorarte bed and breakfast Palermo, la base ideale per una vacanza nel capoluogo siciliano. Dotato di tutti i comfort (ogni camera ha il bagno con asciugacapelli, la tv e il collegamento ad internet senza fili) il b&b è sapientemente gestito da Maria e Riccardo, coppia da sempre appassionata di arte, che negli anni ha raccolto e riportato qui una collezione di quadri d'autore che oggi fa splendida mostra di sè.
D'estate tutti gli ospiti possono usufruire dei balconcini in ogni camera e della splendida terrazza fiorita che, proprio durante la bella stagione, viene utilizzata come spazio per la colazione.
Da poco Agorarte ha puntato decisamente su internet affidando la visibilità della struttura a B-SIde, azienda specializzata in servizi web marketing
Per ulteriori informazioni:
Bed and breakfast Agor'Arte Via Lincoln 161 - 90133 Palermo - Tel/Fax +39 091.6162093 - Cell. +39 327.44 39 653

Portale francese in cinque lingue per il Vostro BeB, agriturismo o casa vacanza




Fonte: Come guadagnare con i bed and breakfast, agriturismi, case vacanze e appartamenti


Inserire la Vostra casa per le vacanze in un portale francese
Questo sito per inserire il Vostro B&b, casa vacanza o appartamento o agriturismo è tradotto in tedesco,francese, italiano, francese e spagnolo e costa 60 euro per un anno di pubblicazione del Vostro annuncio oppure 120 euro euro per due anni più sei mesi gratis.
E' possibile inserire fino a 5 foto, ognuna commentata nelle cinque lingue ed inoltre si può inserire anche un video per far vedere meglio la Vostra casa da affittare.
Inoltre con dei semplici passaggi potete creare il Vostro sito web, ottimizzato per i javascript:void(0)motori di ricerca.
E' possibile trovare un alloggio in 45 paesi differenti.

Le novità per l'estate di Esse Animazione e dell’Hotel Cala Bitta di Baia Sardinia


zagenzia animazione turisticaL’agenzia di animazione ricerca animatori turistici da inserire nei villaggi estivi. Le selezioni sono aperte anche per chi desidera lavorare in strutture montane. Animazione anche nel villaggio vacanze Hotel Club Cala Bitta.

29 giugno 2010 – Arriva l’estate, e con lei la voglia di vacanze e relax. Allo scopo di offrire una vacanza all’insegna dell’animazione e del divertimento, Esse Animazione è alla ricerca di animatori turistici da inserire all’interno dei villaggi vacanze di tutta Italia. L’agenzia di animazione, nota per il servizio di animazione e spettacolo che da sempre offre nel contesto delle più rinomate strutture vacanziere italiane, fa parte di Esse Group, società che gestisce con il marchio Club Esse anche l’Hotel Club Cala Bitta, uno dei più celebri e confortevoli villaggi in Sardegna.

L’agenzia di animazione turistica, dunque, dopo aver effettuato casting per animatori, ballerini musicisti nel corso dei mesi primaverili, è ora alla ricerca di animatori turistici per animare le giornate di vacanza non solo all’interno dei villaggi sul mare, ma anche all’interno di strutture che si collocano in zone di montagna. Sul sito web dell’agenzia di animazione è possibile reperire tutte le informazioni sulla selezione animatori nell’apposita sezione “news ed eventi”, sempre aggiornata con le ultime iniziative e sugli eventi di animazione e spettacolo.

Per quanto riguarda invece l’Hotel Cala Bitta, uno dei più rinomati villaggi in Sardegna, quest’estate si annuncia ricca di novità pensate per tutti coloro che sceglieranno la struttura turistica per trascorrere le loro vacanze in Sardegna. Il villaggio in Costa Smeralda ha pensato a diverse attività ricreative per i suoi ospiti; l’ultima iniziativa della struttura è una settimana di animazione olistica, che consiste in una serie di attività ricreative comprendenti un corso di biodanza, terapia del colore e tanto altro.

Trattamenti di bellezza una cura per l’anima

Con questa afa che ormai ricopre le nostre città e le giornate trascorse tra le 4 mura di un ufficio o peggio ancora ad arrancare in giro per la città tra mille servizi e necessità impellenti, nel fine settimana non si puà che sognare un tuffo nelle fresche acque di una piscina o meglio ancora del bellissimo mare delle nostre zone. Se cercate un luogo dove trascorrere qualche ora di relax perchè non andare a Ischia terme di origine vulcanica per quelli che preferiscono passare un pomeriggio alla spa tra fanghi e trattamenti di bellezza, spiagge di sabbia e mare cristallino per quelli che invece preferiscono dedicarsi ad attività all’aria aperta. Intrattenimento enogastronomico ma anche luoghi da visitare di pregio artistico e tantissimi eventi a cui prendere parte per scoprire uno scorcio di Italia veramente particolare. Un fine settimana di relax che potrebbe rivelarsi una delle esperienze più gustose della vostra vita, tra cibo, vini, passeggiate e nuotate ma anche attività organizzate, serate di gala e caccia al VIP del momento.

lunedì 28 giugno 2010

Ca d'oro hotel Bibione

Bibione è uno dei centri turistici più noti dell'intera costa adriatica, uno dei luoghi ideali in cui passare un sereno periodo di vacanze. Ogni estate si riversano qui centinaia di migliaia di turisti provenienti da tutta Europa, con una significativa rappresentanza di turisti 'mitteleuropei' in arriva da Austria e Germania.
Ca d'oro hotel Bibione offre ai propri ospiti le condizioni ideali per trarre il maggior beneficio dalle proprie ferie. Le camere sono infatti dotate di tutti i comfort: aria condizionata, tv satellitare, frigo bar, collegamento wi fi ad internet, biciclette gratuite e spiaggia privata attrezzata.
Per maggiori informazioni:
Hotel Ca d'oro
Via Taigete, 16 - 30020 Bibione (Ve)
Tel +39 0431 43227 / +39 0431 437094
Fax +39 0431 439325

Lido delle Nazioni NOTTE ROSA 2010: VALERIO SCANU, LOREDANA ERRORE, PAOLO MENEGUZZI, STUDIO 3, I DARI IN CONCERTO GRATIS IL 2 E 3 LUGLIO A LIDO DELLE NAZIONI (FE)

Progetto Nazion Plus – Consorzio Lido delle Nazioni - New Star Productions di Paola Abile 

presentano 

LA NOTTE ROSA

e

LA NOTTE ROSA CONTINUA 

Il 2 e 3 luglio sul Lungomare di Lido delle Nazioni (Fe) 

Valerio Scanu, Loredana Errore, Paolo Meneguzzi, gli Studio3,

Mitch e Squalo, i Dari, Ambra Marie… 

musica, animazione e divertimento gratuiti 
 
 

Sono state presentate oggi in conferenza stampa, presso il Bagno Cris, la NOTTE ROSA e la NOTTE ROSA CONTINUA di Lido delle Nazioni (Fe).

L'evento più atteso dell'anno, per il 2010, raddoppia il proprio appuntamento e invita tutti a trascorrere due nottate all'insegna del divertimento, della musica rock, della danza, dei giovani.

Per la Notte Rosa quello di quest'anno è il quinto appuntamento con la riviera adriatica. Una edizione all'insegna della Dolce Vita felliniana. Ai Lidi Ferraresi molti gli appuntamenti sui viali, sulla spiaggia, nei bagni che animano ogni sera d'estate.

Lido delle Nazioni, che da qualche anno sta dimostrando un dinamismo particolarmente spiccato grazie all'impegno e alla voglia di fare di Paola Abile, direttore artistico del Progetto Nazioni Plus, propone per il 2 luglio il "COMPANY CONTATTO", una lunga serata di animazione, musica e divertimento con i dj e gli speaker di Radio Company e le star del panorama musicale italiano che si esibiranno dal vivo.

Si comincia alle 21, in Viale Jugoslavia con Valerio Scanu, vincitore dell'ultimo Festival di Sanremo, Paolo Meneguzzi, da poco in promozione con un nuovo cd, Loredana Errore, seconda classificata della trasmissione di Maria De Filippi, soprannominata da Biagio Antonacci "ragazza occhi cielo", gli Studio3 che, dopo il successo di "Lentamente", hanno da poco presentato un nuovo cd.

Nel corso della conferenza stampa è intervenuta la portavoce di Radio Company, Cristina Palmarini: "La nostra è una radio giovane ma che è tra le prime nel territorio del Veneto e del Friuli come numero di radioascoltatori e seconda solo a Radio DeeJay. Quest'anno abbiamo deciso di far partire proprio da Lido delle Nazioni il tour di Radio Company che culminerà il 6 settembre con la finalissima a Sottomarina. Si comincia intorno alle 21,30 e si prosegue fino a mezzanotte e mezza, per poi chiudere con l'esplosione dei fuochi d'artificio a ritmo di musica!".

Ma le sorprese non finiscono qui: il 3 luglio LA NOTTE ROSA CONTINUA…

Ancora musica allo stato puro a Lido delle Nazioni con moltissimi artisti emergenti e non: "A cominciare dalle 21 – ha spiegato Paola Abile della New Star Productions -  in concerto con il Progetto Nazioni Plus e il Consorzio Lido delle Nazioni, abbiamo allestito una serata all'insegna della musica con Mitch e Squalo di Radio 105, i dARI, gruppo pop rock italiano, vincitori del premio Best Look e anima del tour di TRL. Poi avremo AMBRA MARIE, nota per la partecipazione al talent di RaiDue XFactor e poi i Freakout, i DNR, CONTATTO, ERRORE404, MARIPENSA, LEVANTE, ICON X".

La lunga notte di Lido delle Nazioni, inoltre, vedrà protagonista ogni bagno con delle attività particolari:

  • il Cristallo propone per il 2 luglio l'Aperitivo più grande del mondo in compagnia di top model; sabato 3 luglio happy hour fashion e disco dance sulla terrazza sul mare;
  • il Lidò propone due serate di musica con dj che vi faranno ballare a ritmo di anni '80-'90;
  • lo Chalet del Mare per il 2 luglio propone una kermesse di balli latino americani e sabato 3 musica con Alex Vela DJ;
  • il Prestige ha in programma una raffinata cena a lume di candela e soft music;
  • il Cris il 2 luglio propone "i 100 cuori nel cielo" per i bambini, in collaborazione con l'ASS. Giulia Onlus. Alle 22 un concerto di Enjoy Group. Sabato 3 concerto live degli Anima a cominciare dalle 22;
  • la Rotonda propone per il 2 luglio il Pink Dinner Club e band femminili sul palco. Sabato 3 animazione nel garden per i bambini. Alle 21 Pink Dinner e balli latini;
  • il Trinidad organizza la Noche Latina e 1000 palloncini nel cielo per il 2; il 3 luglio disco dance per tutta la notte;
  • l'Orsa Minore ha in programma una notte con il dj Ungaro.
 

La conferenza ha visto la partecipazione dell'Assessore al Turismo del Comune di Comacchio, Gabriele Buzzi che ha voluto sottolineare come la Notte Rosa sia un evento ideato per le donne, vero motore di tutto!

Sono seguiti gli interventi del Presidente del Progetto Nazioni Plus Stefano Scrignoli e del Presidente del Consorzio Ottavio Nati.

Un ringraziamento particolare al Bagno Cris nella persona di Raoul Benazzi che ha messo a disposizione il bagno, il suo tempo e la sua creatività per la conferenza stampa.

A rendere possibili la Notte Rosa Continua: la Provincia, il Comune, Tomasi Case, Immobiliare Russo, Café Zero. 
 
 
 
 

Ufficio Stampa

Angela Iantosca

Angela.iantosca@gmail.com

Top 10 Ostelli in Europa trivago

Il portale di ricerca e comparazione prezzi hotel www.trivago.it ha identificato i dieci Ostelli della Gioventù piu’ popolari d’Europa.




Strutture che si distinguono per il comfort moderno, capaci di offrire ai loro ospiti un’accoglienza particolarmente attenta alle esigenze di un turismo pratico e giovane. Per un soggiorno in citta’ o un weekend in campagna, a Valenzia, a Cracovia o in Svizzera, i viaggiatori possono soggiornare in Ostello a tariffe particolarmente vantaggiose. Ma la parola d’ordine è : sapersi adattare.

Ecco i dieci Ostelli Europeei meglio valutati in rete :

Ostello Pizarro (Madrid – Spagna)
(foto sopra)

Il piccolo Ostello Pizarro si trova nel cuore della capitale spagnola, Madrid, nel quartiere Chueca. L’edificio di 17 camere si trova in un palazzo in stile art nouveau, molto ben conservato, un tempo sede redazionale di un quotidiano. Le camere, composte da un massimo di tre letti, sono decorate con gusto e attenzione per i particolari, dall’illuminazione alle lenzuola. Nelle due sale comuni, gli ospiti hanno la possibilita’ di guardare la televisione o di navigare su Internet. Possono inoltre incontrarsi con gli altri viaggiatori per condividere un itinerario in citta’ e per trascorrere insieme una delle fantastiche serate nella Capitale spagnola. Il quartiere Chueca é un quartiere particolarmente vivace, grazie alla presenza dei numerosi bar e pub che lo popolano: agli ospiti del Pizarro non resta che l’imbarazzo della scelta per divertirsi.

A partire da 27 euro testa e per notte in camera doppia via hotel.info (16.08.2010 -18.08.2010)

Superbude (Amburgo – Germania)


Il Superbude si trova nell’Hammerbrock di Amburgo, dietro la facciata dorata di una vecchia stamperia. I viaggiatori sono accolti alla reception in un clima rilassato e amichevole. Le idee design innovative, come le casse di birra rivestite con cuscini e trasformate in sedie o ancora le reti in legno usate come divani, rendono lo stabilimento un ambiente originale e moderno. 74 camere doppie, triple e quadruple sono distribuite nei sei piani. Ognuno di questi corrisponde ad un colore, ripetuto in tutti gli elementi decorativi. Il "Kitchen club" dell’Ostello, dotato di un frigo di servizio , costituisce un luogo d’incontro molto pprezzato al mattino, prima di partire alla scoperta della citta’ di Amburgo. Nei dintorni dell’albergo si trovano le numerose attrazioni turistiche della citta’ come la Reeperbahn, la zona piu’ famosa della citta’, e il quartiere di Schanzenviertel, conosciuto per la sua attivita’.

A partire da 31€ a testa e per notte in camera quadrupla via Booking.com e 35€ per persona a notte in camera doppia con HRS (17.08.2010 - 18.08.2010)

Hôme Backpackers (Valenzia – Spagna)



L’Hôme Backpackers accoglie i vacanzieri nel quartiere del Barrio del Carmen, il centro storico di Valenzia. Dispone di camere colorate e luminose, da sei, otto, dodici e 16 posti letto. Al mattino, i visitatori possono prepararsi la colazione nella cucina interamente equipaggiata, o incontrarsi nella terrazza di 200 mq, per ammirare l’incredibile panorama sulla citta’. La sala di lettura, l’angolo Internet e l’elegante salone sono altrettanti posti dove i viaggiatori si incontrano e si scambiano le loro esperienze di viaggio nella citta’ spagnola. I numerosi bar a tapas, i pubs e i bar nei dintorni consentono agli ospiti di poter trascorrere delle serate di volta in volta diverse.



A partire da 19 euro a testa e per doppia in camera doppia con Gtahotels, 12€ a testa e per notte in una camera di 8 letti via Hôme Backpackers (13.08.2010 - 15.08.2010)

The Secret Garden Hostel (Cracovia – Polonia)


The Secret Garden è un Ostello di charme situato nello storico quartiere di Kazimierz a Cracovia. Il nome dell’ostello ha ispirato la sua creazione all’interno di un giardino, i clienti possono dormire nel ‘fruit wing’ o nell’ ‘herbs wing’. In linea con la tematica verde, ogni stanza ha un nome e ogni stanza è decorata a tema – per esempio, il verde “Sorbetto alla Menta” e le stanze Apple Pie. The Secret Garden è uno spazio ideale da cui iniziare la visita per la citta’ di Cracovia. Le rive del fiume e il Wawel Castle sono facili da raggiungere, e l’ostello mette inoltre a disposizione in affitto le biciclette per lunghi periodi. Nel salotto, colorato di porpora, si può accedere ad internet gratuitamente e d è disponibile un’ampia selezione di film 24 ore su 24.

Prezzi a partire da 17 euro a persona a notte per doppia con colazione, via laterooms.com, 12 euro a testa in una camera da cinque (27.08.2010 - 29.08.2010)

Backpackers Villa Sonnenhof (Interlaken - Svizzera)



Il Backpackers Hostel Villa Sonnenhof si trova nel cuore del Cantone svizzero di Berna, circondato da paesaggi montuosi spettacolari. Lo chalet originale, vecchio di 200 anni, è stato ampliato due anni fa per la costruzione di una nuova ala, le Suncube. 50 accoglienti camere, ognuna da 7 letti. Alcune diq ueste offrono un panorama a 4000 metri d’altezza sulle nevi perenni della montagna "Jungfrau". Parapendio, rafting, salto con l’elastico e percorsi di avventura : i piu’ temerari trovano nelle Alpi del Bernina numerose sfide da affrontare. La sera, la sala musica con piano e chitarra o il bar consentono di terminare la giornata in bellezza, mescolandosi agli altri viaggiatori.



Da 51 € a testa e per notte in camera doppia con colazione inclusa via HRS, 36 € per notte a parsona in camera quadrupla, via booking.com (23.08.2010 - 25.08.2010)

Czech Inn Praga (Repubblica Ceca)


L’Ostello design Czech Inn di Praga si trova in un affascinante palazzo del 19mo secolo. L’arredamento nobile e sobrio, creato appositamente per il luogo, riflette in tutte le camere il carattere moderno e tradizionale del palazzo. Nei prezzi del centro, l’albergo è idealmente situato per le escursioni turistiche attraverso la citta’ di Vltava. Lo staff del Czech Inn è di sicuro supporto e consiglio per scoprire gli altri luoghi cittadini, fuori dai tradizionali intinerari come il Ponte Carlo e la cattedrale Saint-Guy di Praga. Il bar dell’albergo è un luogo di incontro per molti praghesi, che qui vengono per sorseggiare la famosa birra ceca o un cocktail. La sera, i locali di mescolano con piacere ai viaggiatori che soggiornano nel posto.

A partire da 38 euro a testa e per notte in camera doppia via laterooms.com, 10 € a testa e per notte in camera da 9 letti via Czech Inn (27.08.2010 - 29.08.2010)

JUFA Steinach am Brenner ( Steinach – Austria)


L’Ostello della gioventù e per famiglie JUFA Steinach am Brenner si trova nella periferia della omonima città. La piacevole e spaziosa struttura propone delle camere da due a cinque letti. I vacanzieri attivi trovano qui pane per i loro denti, essendo dotato di palestra equipaggiata e pareti per l’arrampicata. Oltre a questo, si trovano anche i tavoli da tennis o ancora da biliardo. All’esterno, i pittoreschi scenari del Sud Tirolo consigliati soprattutto per tour in mountain Bike e arrampicata. D’estate, le visite giornaliere per Innsbruck o verso l’Italia sono un must. In Inverno, gli ospiti possono approfittarne dei sei impianti situati propri di fronte all’ingresso dell’Ostello, da cui si snodano ben 23 km di piste tra le montagne Bergeralm.

A partire da 31 euro a testa e per notte in camera doppia con colazione via hotel.info, 26 euro a testa e per notte in camera tripla e colazione via hotel.info (20.08.2010 - 22.08.2010)

The Times Hostel (Dublino – Irlanda)

Il Times Hostel si trova nel cuore del quartiere di Dublino chiamato Temple Bar. Le camere affrescate in modo caldo offrono ai visitatori lo spazio giusto per sentirsi a proprio agio anche nei dormitori. L’albergo si trova in prossimita’ del Trinity College e non lontano dall’emblemma della citta’, "The Spire", un monumento di 120 metri di altezza, a forma di sperone. Lo staff dell’Ostello propone ogni giorno una visita guidata nelquartiere Temple Bar e da’ consigli preziosi sulla città e cultura irlandese. E il weekend, la struttura organizza dei percorsi guidati nei diversi pub tipici e negli immancabili luoghi della vita notturna. Dopo una lunga notte, gli ospiti possono assaporare una delle specialita’ della casa, la colazione di crêpes, servita esclusivamente la domenica.

A partire da 44 euro a testa per notte con colazione inclusa via expedia.com, 21 euro a testa e a notte in camera da 6 posti letto via expedia.com (20.08.2010 - 22.08.2010)


Palmers Lodge (Londra – Royaume – Uni)
The Times Hostel (Dublino – Irlanda)

Il Palmers Lodge si trova in un palazzo vittoriano situato nel quartiere Swiss Cottage di Camden. Gli alti soffitti, le grandi finestra, il parquet così come i rivestimenti in legno di bosco danno al luogo un’atmosfera classica e tradizionale. L’albergo conta 34 grandi camere che possono contenere sino a 14 letti. Le stazioni dei bus e della metro se si trovano affianco, questo facilita le escursioni attraverso la capitale Inglese. Gli ospiti troveranno vicino all’ostello numerosi negozi, pubs, ristoranti e caffè dove svagarsi. Dopo un’eccitante gionata a Londra, i vacanzieri possono rilassarsi nel "Chapel Bar" dell’albergo, per sorseggiare la tipica birra inglese.

A partire da 36 euro a testa per notte in dormitorio da 14 letti via Expedia con colazione via hotels.com (13.08.2010 - 15.08.2010)

Chiosco delle Monache (Volterra - Italia)

Palmers Lodge (Londra – Royaume – Uni)
The Times Hostel (Dublino – Irlanda)

In una vallata tra i fiumi Era e Cecina si trova l’ Ostello della Gioventù Chiosco delle Monache, proprio di fronte alla città di Volterra. Nell’antico Convento Francescano del 15mo secolo, i viaggiatori possono godersi l’armonioso paesaggio toscano. Le camere restaurate sono moderne, ma restano ben visibili le tracce del passato. I moderni archi del monastero coesistono assieme a decorazioni e illuminazioni moderne. Grazie alla privilegiata collocazione dell’Ostello, i vacanzieri possono esplorare tutta la Toscane : Pisa, Firenze e Siena non si trovano che ad un’ora, e il mare si puo’ raggiungere in solo mezz’ora di macchina.

A partire da 33 euro a notte in doppia per notte con colazione via Hotel.info, 25 euro in camera quadrupla con colazione via booking.com (27.08.2010 - 29.08.2010)

La classificazione è stata stabilita prendendo in considerazioni gli ostelli europei con le migliori valutazioni su www.trivago.it

Snav informa che sono di nuovo attivi i collegamenti con la Croazia


snavCon l’inizio dell’estate ritornano i collegamenti con la Croazia sulla rotta Ancona – Spalato. Le unità veloci Snav solcheranno ogni giorno l’Adriatico fino al 5 settembre 2010.

28 giugno 2010 – Snav S.p.A., compagnia di trasporti marittimi operativa sulle principali rotte mediterranee, annuncia che a partire dal 12 giugno sono stati riattivati i collegamenti con la Croazia sulla tratta Ancona – Spalato. I traghetti per la Croazia effettuano regolarmente ogni giorno un servizio di trasporto passeggeri verso il principale porto della Dalmazia, con partenze da Ancona alle ore 11.00 e arrivo a Spalato alle 15.45. Per quanto riguarda il percorso inverso, invece, gli aliscafi per la Croazia partono alle 17.00 e arrivano in Italia alle ore 22.00.

Come negli anni precedenti, anche quest’estate il servizio di collegamento con la Croazia sarà raddoppiato a partire dal 5 luglio, quando sarà aperta la tratta che, partendo da Pescara, farà scalo presso l’isola di Hvar con arrivo finale a Spalato. Anche in questo caso si tratterà di partenze giornaliere, che resteranno in vigore fino al 5 settembre 2010.

Snav coglie l’occasione per informare che è ancora possibile usufruire degli speciali pacchetti Tutto Incluso, che per la Croazia partono da soli 20 euro a passeggero, con la possibilità di portare al seguito la propria auto o moto. Questa soluzione, in particolare, è la più consigliata, in quanto dà la possibilità ai viaggiatori di potersi muovere liberamente e raggiungere in modo semplice la meta delle proprie vacanze.

Gli aliscafi per la Croazia possono garantire ai passeggeri una navigazione sicura e rapida, ricca di comfort e di comodità, grazie ai numerosi servizi di bordo messi a disposizione da Snav.

Le attività di prenotazione per i traghetti per la Croazia possono essere effettuate direttamente sul web collegandosi con il sito di Snav (http://www.snav.it/): alla pagina delle prenotazioni (http://snav.ferryreservation.it/snav-b2c/b2c.mare) è sufficiente seguire l’iter previsto per acquistare online il proprio viaggio.

Snav S.p.A.
Ufficio Booking
booking@snav.it

domenica 27 giugno 2010

Classifica dei migliori hotel del mondo

Dal 2007 l'Insiders' Select di Expedia - leader mondiale dei viaggi online - rappresenta una fonte autorevole nella designazione dei migliori alberghi in tutto il mondo. Questa speciale classifica viene infatti realizzata mediante l'impiego di una formula matematica che analizza un patrimonio informativo davvero unico: oltre un milione di opinioni emerse dalle recensioni di veri viaggiatori che hanno soggiornato in un hotel prenotato su Expedia; un complesso sistema di valutazione delle strutture che considera anche i punteggi ottenuti da strutture simili e i giudizi espressi da oltre 400 market manager locali di Expedia che collaborano con gli albergatori sul territorio per garantire il miglior livello di servizio.

L'Expedia Insiders' Select comprende quest'anno 2.525 alberghi in tutto il mondo così suddivisi: 1.021 nell'area EMEA (Europe, Medio Oriente e Africa - 40,3%), 1.221 tra Stati Uniti e America Latina (48,3%) e 283 nell'area dell'Asia Pacifica (11,2%).

La Top 10
Il podio della speciale classifica di Expedia quest'anno se lo aggiudicano strutture alberghiere di Creta, Knysia (Sud Africa) e Indianapolis (USA): il Galaxy Iraklio Hotel, l'Hide Away Guest House e il Drury Inn Indianapolis, sono stati infatti decretati i tre migliori hotel del mondo.
Seguono hotel di Kuwait City, Nusa Dua (Indonesia) e Minneapolis (USA). Nella top 10 si posizionano solo due alberghi europei: l'Hotel De La Cite di Carcassona (Francia) e il Bosnian National Monument Muslibegovic House di Mostar (Bosnia), rispettivamente al settimo e all'ottavo posto. Chiudono la classifica un albergo canadese ed uno in Sud Corea.
Uno sguardo all'Europa

Tra le 1.021 strutture alberghiere dell'area EMEA presenti nell'Expedia Insiders' Select 2010 l'Italia è seconda solo alla Francia per numero di hotel: Francia (131), Italia (121) e Spagna (92) sono le nazionalità più rappresentate tra quelle europee. Seguono Regno Unito con 78 alberghi in classifica; Austria-Svizzera e Germania molto vicine, rispettivamente con 61 e 60 hotel; infine i paesi scandinavi, con 37 strutture.

L'Italia in dettaglio
L'Italia fa capolino nella speciale classifica stilata da Expedia solo al 61° posto. Il Risorgimento Resort di Lecce, infatti, è l'unico hotel italiano nelle prime cento posizioni a tenere alto l'onore delle strutture alberghiere tricolori all'interno dell'Expedia Insiders' Select. Seguono il Grand Hotel Baglioni di Bologna (101° posizione) e il T Hotel di Cagliari (109°).

La zona d'Italia maggiormente rappresentata quest'anno è il Nord, con ben 66 strutture all'interno della classifica. Contribuiscono in maniera sostanziale a questo primato il Veneto con 21 strutture (di cui 13 solo di Venezia), la Lombardia con 13 hotel (di cui 6 di Milano) e Piemonte, con 11 alberghi. Seguono il Sud Italia, con 21 hotel all'interno della classifica e il Centro (19). Si difendono molto bene anche le isole, con ben 15 strutture alberghiere comprese nell'Expedia Insiders' Select solo tra Sicilia e Sardegna.

Le strutture italiane possono contare mediamente su buoni posizionamenti all'interno dell'Expedia Insiders' Select 2010: infatti, oltre la metà degli alberghi indicati risultano entro la 1.500° posizione. Il 20,6% tra la 1.501° e 2.000° mentre il 24,7% tra la 2.001° e la 2.500°. Solo un albergo italiano si posiziona oltre il 2.501° posto, a ulteriore dimostrazione dell'eccellenza alberghiera italiana tra i migliori hotel del mondo.

"In qualità di leader mondiale dei viaggi online, Expedia si impegna a offrire ai viaggiatori sempre maggiori strumenti, informazioni e un più ampio ventaglio di offerte e prodotti turistici per compiere scelte di viaggio sempre più consapevoli nella ricerca della vacanza che desiderano" sostiene Giovanna Picciano, Marketing Manager di Expedia Italia. "Infatti, con più recensioni di alberghi e più manager locali dispiegati direttamente sul territorio di qualsiasi altra agenzia di viaggio online, Expedia dispone di un'intelligence di viaggio davvero unica. L'Expedia Insiders' Select sfrutta queste informazioni strategiche per segnalare agli utenti una lista altamente affidabile di hotel della migliore qualità in tutto il mondo e riconoscere alle strutture virtuose la loro eccellenza. L'Italia è ben posizionata in questa speciale classifica con circa il 12% di alberghi rispetto al totale di quelli europei presenti. Questo grazie all'ottima qualità che da sempre caratterizza la tradizione alberghiera italiana e anche perché su Expedia.it gli utenti del Bel Paese possono scegliere tra la più ampia offerta di hotel del turismo italiano (oltre 11.000), con strutture che spaziano dai B&B agli hotel 5* lusso e che coprono l'intero territorio nazionale, dalla capitale alle principali città d'arte,dalle destinazioni montane e marine più famose, fino ai piccoli borghi. Inoltre, grazie alla possibilità di combinare hotel, volo, attrazioni e altri servizi sul nostro sito i viaggiatori possono costruire la loro vacanza su misura e risparmiare".
Per facilitare gli utenti nella scelta del migliore hotel per il loro viaggio, sarà possibile affinare la propria ricerca utilizzando un filtro che permetterà di identificare gli alberghi presenti nell'Expedia Insiders' Select list 2010, resi ulteriormente riconoscibili dalla presenza del logo relativo all'iniziativa di quest'anno all'interno della scheda delle singole strutture alberghiere.

È possibile consultare l'Expedia Insiders' Select List 2010 visitando il sito http://www.expedia.it/insiders-select.aspx.

TOP 10 HOTEL - EXPEDIA INSIDERS' SELECT 2010
1 Galaxy Iraklio Hotel (Heraklion - Creta)
2 Hide Away Guest House (Garden Route, Knysia - Sud Africa)
3 Drury Inn Indianapolis (Indianapolis - USA)
4 Al Manshar Rotana Hotel (Kuwait City - Kuwait)
5 Conrad Bali (Nusa Dua, Bali - Indonesia)
6 Staybridge Suites Minneapolis-Bloomington (USA)
7 Hotel De La Cite (Carcassona - Francia)
8 Bosnian National Monument Muslibegovic House (Mostar - Bosnia)
9 Cambridge Suites Sydney (Cape Breton Island - Canada)
10 The Westin Chosun Pusan (Haeundae - Sud Corea)
TOP 10 HOTEL ITALIANI - EXPEDIA INSIDERS' SELECT 2010
61 Risorgimento Resort (Lecce)
101 Grand Hotel Baglioni (Bologna)
109 T Hotel (Cagliari)
125 Sanlu Hotel (Serrano, Lecce)
128 GranPanorama Hotel Miramonti (Avelengo, Bolzano)
129 Hotel Locanda di San Martino (Matera)
132 duoMo hotel (Rimini)
158 Grand Hotel Aminta (Sorrento)
168 Bauer Palladio Hotel & Spa (Isola della Giudecca, Venezia)
177 ClassHotel Aosta (Aosta)
METODOLOGIA
L'Expedia Insiders' Select è stato realizzato utilizzando una formula matematica che valuta e pondera i seguenti fattori:
Oltre un milione di opinioni di veri viaggiatori che hanno soggiornato in un hotel prenotato su Expedia;
Un sistema di rating che compara il punteggio medio ottenuto quotidianamente dalle singole strutture con quello di alberghi simili, per definire più precisamente il valore offerto dall'hotel, consentendo ai viaggiatori di identificare più facilmente gli alberghi che offrono un'ottima esperienza ad un buon rapporto qualità-prezzo;
L'esperienza di oltre 400 market manager basati in tutto il mondo, che lavorano a fianco degli alberghi partner per massimizzare i benefici derivanti dalla presenza nel portafoglio globale di Expedia.
Per gli hotel la presenza all'interno dell'Expedia Insiders' Select non rappresenta solo un riconoscimento di cui essere fieri, ma è connessa ad un maggior numero di prenotazioni su Expedia rispetto alle strutture che non ne fanno parte. Nel 2009, gli hotel presenti nell'Insiders' Select hanno registrato prenotazioni di 3.5 volte superiori rispetto a strutture alberghiere competitive della stessa categoria e all'interno dello stesso mercato.

Expedia, Inc. (EXPE) è la società leader a livello mondiale nel settore del turismo e dei viaggi online grazie all'ampia offerta di prodotti e servizi per i mercati business e consumer disponibili negli Stati Uniti ed in altri paesi del mondo.

Se cerchi un hotel a Rimini, un hotel a Napoli o un hotel a Venezia, prova prima su expedia.it. Con Expedia - società leader a livello mondiale nel settore del turismo e dei viaggi online - puoi confrontare e prenotare alberghi online a prezzi convenienti, spaziando da strutture ricettive low cost a 3* stelle a hotel di lusso, da hotel con servizi business in centro a romantici cottage in campagna. I pacchetti vacanze Expedia ti consentono inoltre di creare combinazioni flessibili di alberghi e voli personalizzate in base alle tue esigenze.

sabato 26 giugno 2010

Portale per inserire case vacanze, appartamenti, ville, residence, agriturismo, b&b

FONTE: Come guadagnare con i bed and breakfast, agriturismi, case vacanze e appartamenti
Inserire il proprio B&b, agriturismo, casa vacanza, appartamento, villa in un portale anche in inglese e tedesco.
Portale a pagamento annuale di un canone che varia da un minimo di 49 euro e arriva a un massimo di 149 euro. Si ha diritto a uno spazio illimitato web per le descrizioni della Vostra casa, la possibilità di inserire da un minimo di una fotografia a un massimo di cinque fotografie.
Si può utilizzare sempre l'opzione last minute ed avere un libro degli ospiti, vale a dire che chi soggiornerà nel Vostro appartamento o bed and breakfast potrà lasciare un commento relativo alla Vostra proprietà e quindi nel tempo crearVi un feedback che è molto apprezzato dai visitatori.
L'annuncio relativo a un appartamento, agriturismo, villa, b&b, residence con una sola tipologia di alloggio costa per il periodo di prova di due mesi 49 euro, 7 mesi 109 euro, un anno 149 euro con il link al proprio sito (mentre gli altri due tipi non permettono il link al Vostro sito)

venerdì 25 giugno 2010

Vacanze Sicilia: tour ed escursioni alla scoperta dell'isola

Anche in un periodo di crisi come quello che stiamo attraversando e che fa sentire i suoi effetti anche nel settore del turismo, la Sicilia difende bene la sua posizione ai vertici delle classifiche delle mete turistiche più ambite. Grazie ad un territorio vario, ad un mare e ad un clima stupendo e alla grande ricchezza artistico-culturale. La Sicilia è meta ambita da milioni di visitatori che, distribuiti lungo tutto l'arco dell'anno con un picco di presenze nel periodo estivo, pianificano le loro vacanze sull'isola cercando di includere nel loro viaggio tutto ciò che nell'isola è ritenuto più importante. Tante, troppe sono le cose da vedere in Sicilia, sia dal punto di vista naturalistico che culturale. Spiagge di sabbia fine affacciate ad un mare cristallino, le isole, l'Etna e il suo paesaggio unico al mondo, oltre a tutte le testimonianze delle varie dominazioni che nei secoli si sono avvicendate sull'isola. Così, spesso confusi sul da farsi, molti turisti, specie stranieri, cercano “Tour operator Sicilia” o “ Agenzia incoming Sicilia” per scoprire le combinazioni giuste per le loro vacanze sull'isola. L'organizzazione delle tappe in funzione del tempo è un requisito fondamentale per un buon tour di Sicilia. L'importante è tenere sempre a mente le proprie necessità e preferenze. Esistono escursioni di diverso tipo, naturalistici o artistico-culturali, avventura o relax, dipende dai propri gusti e dalla propria voglia di “faticare”, a volte, per raggiungere qualche luogo incantevole ma difficilmente raggiungibile. Le escursioni in Sicilia sorprendono per varietà di scenari. Ci sono agenzie di incoming in Sicilia che propongono tour in elicottero sulle zone più affascinanti dell'isola, escursioni sull'Etna, per esempio, che ogni anno attira migliaia di turisti incuriositi dal territorio lunare del vulcano, oppure un tour in elicottero sulle isole Eolie, a nord della Sicilia. La possibilità di escursione prevede anche gite in barche lungo le magnifiche coste siciliane. Così è possibile ammirare gli splendidi faraglioni in pietra lavica davanti Acitrezza, non distante da Catania. Si può anche fare il giro delle isole Eolie, da Lipari a Filicudi, attraversando il blu cristallino del mare siciliano. Per chi invece vuole trascorrere vacanze tranquille nel più completo relax, la scelta di un agriturismo in Sicilia è ciò che fa a caso vostro. Ambiente curato immerso nel verde e servizio di un certo livello. Per tutto questo l'agriturismo Sicilia arricchisce le vostre vacanze nell'isola senza nulla invidiare ad altre tipologie ricettiva come hotel lusso Sicilia o dimore di charme. In più, la possibilità di uscire dalla propria stanza e fare una salutare passeggiata nella splendida campagna siciliana è un valore aggiunto difficilmente quantificabile. Il turismo in Sicilia è l'attività che ricopre il ruolo più importante. L'isola, infatti, è meta ambita da turisti che da tutto il mondo ogni anno ne vengono ad apprezzare le bellezze artistiche e naturalistiche. Il mare, le meravigliose coste, spiagge e isole, il clima, la gastronomia e la cultura, sono tutti elementi che incontrano l'ottima offerta del settore alberghiero e della ristorazione. Elevata qualità dei servizi e vasta offerta di tipologie ricettive: alberghi economici, hotel 3, 4 e 5 stelle, hotel di lusso con piscina e servizi di alto livello, agriturismo, bed and breakfast, villaggi turistici, residence, campeggi, affittacamere e case vacanza.

Posizionamento
||| Seoethic

giovedì 24 giugno 2010

Nel 2010 Expedia continua a puntare sul trade

Da sempre molto attenta alle esigenze del trade e consapevole delle opportunità derivanti da una collaborazione sinergica con le agenzie di viaggio, nel 2010 Expedia, leader mondiale dei viaggi online, continua a puntare su questo mercato con l'obiettivo principale di stimolare il potenziale di crescita anno su anno delle agenzie partner. In questa direzione ha dato vita ad un programma di incentivi sulla base di quattro diversi livelli di collaborazione e lancerà a breve sulla pagina dedicata alle Agenzie di Viaggio (disponibile al link http://www.expediaaccess.com/IT/login.aspx) una mappa delle adv partner.

I partner già in portafoglio rappresentano per Expedia il focus di quest'anno e con il nuovo programma di incentivi il leader dell'e-travel punta ad una crescita intorno al 10% del volume di affari per ciascuna agenzia. Questa nuova tabella prevede quattro livelli di partnership sulla base delle performance registrate e permette alle agenzie in grado di raggiungere volumi significativi di ricevere fino all'11,5% di commissione base sugli hotel, noleggio auto e attrazioni. Inoltre, sono previsti una serie di ulteriori incentivi legati alla realizzazione di incrementi di fatturato anno su anno da parte delle adv affiliate.
Per offrire alle agenzie partner un ulteriore strumento di marketing in grado di ampliarne la visibilità tra i potenziali clienti, entro l'estate sulla pagina di Expedia.it dedicata alle Agenzie di Viaggio verrà pubblicata una mappa delle adv affiliate. Questa rappresenterà uno strumento immediato per gli utenti meno esperti e che preferiscono eseguire i propri acquisti online con la consulenza di un esperto, per trovare con un semplice clic l'agenzia di viaggi più vicina. D'altra parte la mappa sarà un mezzo concreto per indirizzare nuovi clienti nelle agenzie, in particolare verso quelle in grado di raggiungere certi volumi di vendita.

"Le novità di Expedia per il trade introdotte quest'anno sono volte a premiare i partner che raggiungono i target stabiliti e a lavorare insieme nella direzione di una collaborazione sempre più efficace e proficua" ha dichiarato Diego Pedrani, Director Travel Agent Distribution di Expedia. "A nostro avviso il nuovo programma di incentivi e la mappa delle adv rappresentano un ottimo mezzo per le agenzie affiliate per incrementare i profitti, fidelizzando contestualmento i clienti mediante un supporto professionale di qualità nella ricerca, la pianificazione e la prenotazione della vacanza che desiderano".

Anche quest'anno l'Italia si conferma pioniera nella realizzazione di programmi di collaborazione con le agenzie di viaggio e punto di riferimento per tutte le inziative realizzate da Expedia all'interno di questo segmento. Basti pensare al grande successo registrato dal programma Agenzie di Viaggi di Expedia, lanciato nel nostro paese nel 2002 e che conta oggi oltre 4.300 affiliati solo in Italia - pari a circa il 50% del mercato - oltre 7.500 globalmente e che è stato poi esportato in Gran Bretagna (2008), Francia e Germania (2009) e recentemente in alcuni mercati extra-europei, tra cui Canada, Stati Uniti, Australia e Nuova Zelanda.

Expedia, Inc. (EXPE) è la società leader a livello mondiale nel settore del turismo e dei viaggi online grazie all'ampia offerta di prodotti e servizi per i mercati business e consumer disponibili negli Stati Uniti ed in altri paesi del mondo.

Se cerchi alberghi a Torino, un hotel a Dublino o un hotel a San Francisco, prova prima su expedia.it

mercoledì 23 giugno 2010

Il Metrò del Mare torna ad essere attivo con 11 linee sul Golfo di Napoli, Salerno e Cilento


metrò del mare23 giugno 2010 - Riparte il servizio del Metrò del Mare, quest’anno alla sua decima edizione.


Dal 19 luglio il metrò del mare è attivo con le seguenti 4 linee:
Napoli-Costiere: Napoli (molo Beverello/molo Mergellina) – Vico Equense/Seiano – Piano di Sorrento – Sorrento – Positano – Amalfi.
Salerno-Napoli: Salerno – Minori – Amalfi – Positano – Sorrento – Vico Equense/Seiano – Torre Annunziata – Torre del Greco – Napoli Mergellina – Pozzuoli.
Due Golfi : Napoli Beverello – Ercolano – Sorrento – Positano – Amalfi – Salerno.
Campi Flegrei-Costiere: Pozzuoli –  Napoli Beverello – Portici – Castellammare di Stabia – Sorrento – Positano – Amalfi – Salerno.

Per quest’estate 2010 il metro del mare ha inserito tra le fermate del sistema anche un nuovo scalo, Piano di Sorrento (Marina di Cassano).

Inoltre, la linea NAPOLI DA MARE, pensata appositamente per i turisti, effettuerà due corse giornaliere e collegherà la Baia di Napoli con il golfo di Pozzuoli.
L’attivazione del servizio Sorrento by night a partire dal 26 giugno prossimo ogni sabato e domenica e fino ad agosto, invece, permetterà ai giovani di raggiungere e tornare da Sorrento senza dover usare l’auto.

Un importante servizio quello reso dal metrò del mare, che quest’anno ha rischiato di essere sospeso dopo che la gara europea indetta dalla vecchia giunta era andata deserta.

A salvare questa importante iniziativa ambientale ed economica, dai forti risvolti sociali, è stata la società consortile “Metrò del mare scarl”.
Grazie al rinnovo del servizio del metro del mare sarà possibile evitare 70mila spostamenti con l’auto e ridurre di 440 tonnellate le emissioni nell’aria di anidride carbonica.

Per garantire assistenza ai passeggeri del metrò del mare sarà attivo un call center al numero 199600700 presso il quale si potranno ricevere informazioni sulle corse; inoltre, saranno allestiti infopoint negli scali, personale di biglietteria sarà a disposizione per le richieste su tariffe e promozioni e saranno previsti un piano di informazione alla clientela e un'indagine di customer satisfaction.

Tutte le notizie utili sul metrò del mare sono, infine, disponibili sul sito www.metrodelmare.net

Nuovo portale sulle attrazioni turistiche della Thailandia

Pattayathailandia.com nasce per rendere giustizia alla bellezza e alla vitalità di alcuni paesi più belli dell'Asia. Chi decidesse di trascorrere, ad esempio, una vacanza a Pattaya Thailandia troverà sul nuovo portale un punto di accesso unico, dove trovare informazioni turistiche e culturali sulla citta' tailandese che non dorme mai.Pattaya, è infatti famosa in tutto il mondo per la sua vita notturna e per le attrazioni turistiche, come ad esempio l'allevamento di coccodrilli e uno splendido giardino botanico. Consultare la guida Pattayathailandia.com è facile e veloce. Se avete già messo a fuoco il vostro ambito di interesse selezionate una delle tante catogorie presenti nel sito - Consigli sanitari - Voli low cost - Hotel e Alberghi a Pattaya - Notizie Pattaya Bangkok... scoprite così tutti i contenuti correlati al tema di interesse.

Turismo a Mondavio



Il Comune di Mandavio ha realizzato un nuovo portale dedicato al turismo: www.mondavioturismo.it.


Il portale realizzato dalla Web agency di Terni Hic sunt dracones si pone l'obiettivo di accrescere la visibilità sul web della località dell'entroterra marchigiano.

Mondavio Turismo ha scelto inoltre di inserire nel progetto la realizzazione di alcuni video che andassero ad intercettare i flussi turistici già storicizzati nella regione: eccovi alcune proposte.


--
Postato da Muttley su CorrieredelWeb.it L'informazione fuori e dentro la Rete.

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *