Cerca nel blog

giovedì 22 giugno 2017

Turismo religioso, il Distretto turistico siciliano Palermo Costa Normanna alla BTRI di Roma

Roma, 22 giugno 2017 - Uno stand per accogliere interessati e curiosi alla Borsa del Turismo Religioso Internazionale (BTRI) di Roma, nonché per incontrare la stampa specializzata e i tour operator, con i diversi Comuni uniti per una promozione sinergica delle singole eccellenze.

Il Distretto Turistico Palermo Costa Normanna per incrementare i flussi di arrivi sul territorio ha puntato su una manifestazione in grande crescita, all'insegna quindi di un segmento molto interessante per lo sviluppo del turismo di territorio. Secondo il WTO sono oltre 300-330 milioni i "turisti religiosi" nel mondo, con un notevole giro di affari (stimato in oltre 18 miliardi di dollari) e con trend crescente verso località considerate sacre o con ricco patrimonio culturale, storico, artistico.

Con Palermo, capitale italiana della cultura 2018 come portavoce, e il sindaco Leoluca Orlando presidente del Distretto, sono in totale sedici i comuni e più di 30 le realtà private che promuoveranno le loro peculiarità alla fiera BTRI di Roma. L'evento è focalizzato su un segmento particolare del turismo che vuole valorizzare l'offerta religiosa italiana.

Il Distretto Turistico Palermo Costa Normanna in questo settore vanta la forte presenza del Santuario di S. Rosalia, patrona della città, dal quale ha inizio e fine l'"Itinerarium Rosaliae", offrendo agli amanti dei percorsi religiosi la possibilità di effettuare un cammino di circa 160 km che si snoda fra riserve naturali e splendidi borghi dalla provincia di Palermo a quella di Agrigento.

Un altro affascinante cammino storico-religioso, da poco inaugurato, è quello che da Palermo consente di arrivare a piedi fino ad Agrigento, attraverso la cosiddetta "Magna Via Francigena". Tappa nevralgica è quella del comune di Castronovo di Sicilia, socio del distretto turistico.

Per quanto riguarda i cammini entro il 2017 sarà fruibile un altro tratto delle riscoperte "Vie Francigene di Sicilia". Partendo dalla chiesa di S. Cristina La Vetere sulla via dei Pellegrini a Palermo si potrà raggiungere Messina a piedi lungo le antiche regie trazzere e in particolare dall'eremo S. Felice nel territorio del Comune di Caccamo, attraverso 113 km si attraverserà tutto il parco delle Madonie grazie ad un percorso georeferenziato e organizzato che si chiamerà "Vie Francigene  delle Madonie". Per non parlare degli straordinari tesori e luoghi di culto inclusi nell'itinerario Unesco Palermo Arabo Normanna e l'itinerario "Da Solunto ai Monti Sicani" che coinvolge quasi tutti gli altri luoghi religiosi dei comuni che costituiscono il distretto stesso. Un patrimonio inestimabile che verrà messo in rete insieme al sistema ricettivo e dei servizi turistici, anche grazie alle azioni del Distretto.



--
www.CorrieredelWeb.it

mercoledì 21 giugno 2017

LA MERAVIGLIOSA COSTA SMERALDA DA RAGGIUNGERE CON HELITALY



Helitaly offre servizi esclusivi di trasporto in elicottero e jet privato garantendo spostamenti rapidi, confortevoli e in totale sicurezza, con travel planner a disposizione 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Sardegna e Corsica, mete gettonate dell'estate duemiladiciassette grazie al mare turchese, alle bianche spiagge, a luoghi gioiello come Porto Cervo, Bonifacio, l'Isola di Cavallo, sono le più amate da vip, celebrità e non solo. Incantevoli scenari unici al mondo come unico e straordinario è un viaggio firmato Helitaly.



Helitaly organizza transfer con partenza da diverse città italiane e francesi.

Ad esempio per chi sta a Roma e dintorni c'è il comodissimo Eliporto di Ponte Galera, a pochi minuti d'auto dall'Aeroporto di Fiumicino.

Con Helitaly è inoltre possibile organizzare voli interni e viaggi "panoramici" sorvolando le isole, prelevando addirittura i passeggeri direttamente dalla residenza, dal resort o dallo yatch!

Helitaly, propone poi visite personalizzate nei luoghi più suggestivi del nostro Paese.

Una vasta gamma di viaggi a tema enogastronomico, culturale e sportivo che offrono un'esperienza indimenticabile, sia per business dove il tempo è assai prezioso, sia per svago dove l'offerta "su misura" fa la differenza.



L'attiva e innovativa azienda lombarda, leader del settore, è in continua espansione e evoluzione.

In un mondo in cui i servizi cambiano, corrono e si trasformano, è dunque importante poter contare su partner affidabili per essere certi di andare incontro alla migliore soluzione.

Tre esempi per rendere l'idea...

Milano/Verona in soli trenta minuti? In elicottero si può, senza traffico né stress: i businessmen più impegnati possono partire direttamente dal parcheggio o dal prato dell'azienda.

Poco tempo per lunghe distanze? L'aereo privato può risolvere molti problemi di prenotazioni e lunghe attese di imbarchi. Un'ora di volo equivale a quasi cinque ore di auto.

Premiare i clienti con un incentive? Un bel pranzo gourmand dopo un fantastico volo panoramico al termine di una impegnativa giornata di riunioni può essere utile a chiudere l'affare...

Helitaly ha la risposta a ogni domanda: esperienze uniche per un'eccellenza made in Italy capace di coniugare "al volo" straordinaria efficacia e incantevole emozione.

www.CorrieredelWeb.it

I 10 migliori Campeggi e Villaggi con Aquapark del 2017. Veneto protagonista con Piemonte, Emilia Romagna e Marche - Vince Camping Union Lido Park & Resort di Cavallino-Treporti (VE)

Il Camping Union Lido Park & Resort di Cavallino-Treporti (VE), in Veneto, si aggiudica il titolo di migliore tra i Campeggi e Villaggi italiani con Aquapark interno, piazzandosi in vetta alla Top 10 realizzata nell'ambito dei Certificati di Eccellenza KoobCamp 2017. 

Nella Top 10, dominata dal Veneto, anche strutture di Piemonte, Emilia Romagna e Marche.

È il Veneto la regione ideale per chi cerca campeggi o villaggi con parco acquatico interno dove trascorrere le vacanze all'insegna del divertimento e del refrigerio durante le calde giornate estive. 

A dirlo sono i Certificati di Eccellenza KoobCamp 2017, dai quali emerge che ben 7 dei 10 migliori Campeggi e Villaggi con Aquapark si trovano in Veneto, compreso il vincitore assoluto di questa edizione: il Camping Union Lido Park & Resort di Cavallino-Treporti (VE), tra le zone turistiche italiane più famose a livello internazionale per l'offerta dei campeggi.

Nell'albo del Certificato di Eccellenza Aquapark di KoobCamp.com, network turistico al quale appartengono Campeggi.com e altri portali di settore, il Camping Union Lido Park & Resort di Cavallino-Treporti (VE) succede al Camping Village Marina di Venezia, anch'esso situato sul litorale del Cavalino. Una nota curiosa: a dividere i due villaggi, vincitori assoluti rispettivamente nel 2017 e nel 2016, ci sono meno di 10 km.

Questa la motivazione fornita dagli esperti KoobCamp che, insieme alla loro esperienza diretta, si sono avvalsi dei moderni strumenti di analisi della web reputation: "Già nella Top 10 dello scorso anno, il Camping Union Lido Park & Resort di Cavallino-Treporti (VE) ha continuato ad investire nello sviluppo del dei suoi due parchi acquatici interni, l'Aqua Park Laguna e l'Aqua Park Marino, rendendoli delle attrazioni irrinunciabili per le famiglie con bambini, per i giovani e per tutti coloro che amano il divertimento in vacanza".

Primo di una Top 10 che premia strutture di Veneto, Emilia Romagna e Piemonte, il Camping Union Lido Park & Resort sarà insignito di targa e adesivo che KoobCamp riserva al Miglior Campeggio-Villaggio con Aquapark 2017.
I 10 migliori Campeggi e Villaggi Aquapark 2017 (in ordine casuale, vincitore a parte):
  • Camping Union Lido Park & Resort a Cavallino-Treporti (VE), in Veneto - VINCITORE
  • Camping Village Marina di Venezia a Cavallino-Treporti (VE), in Veneto
  • Ca'Pasquali Village a Cavallino-Treporti (VE), in Veneto
  • Sant'Angelo Village a Cavallino-Treporti (VE), in Veneto
  • Campeggio Bella Italia a Peschiera del Garda (VR), in Veneto
  • Camping Piani di Clodia a Lazise (VR), in Veneto
  • Camping Lido a Lazise (VR), in Veneto
  • Camping Village Isolino a Verbania (VB), in Piemonte
  • Camping Village Spiaggia e Mare a Comacchio (FE), in Emilia Romagna
  • Centro Vacanze Riva Verde ad Altidona (FM), nelle Marche
L'annuncio dei Migliori Campeggi-Villaggi Aquapark 2017 arriva dopo i premi Art City, Family, Pet Friendly, Wellness, Glamping e precede i seguenti Certificati di Eccellenza: Restaurant, Sport, Wi-Fi e Accessibile. 

I certificati, assegnati annualmente, rappresentano un premio agli sforzi fatti dalle strutture per andare incontro alle esigenze dei turisti e uno strumento al servizio dei turisti stessi, per una migliore organizzazione delle proprie vacanze.

Skytrax conferma Finnair come la migliore compagnia aerea del Nord Europa per l’ottavo anno consecutivo

Milano, 21 giugno 2017 – Finnair ha ottenuto, per l'ottavo anno consecutivo, il premio come migliore compagnia aerea del Nord Europa al World Airline Awards all'Air Show di Parigi.

Organizzato da Skytrax, il premio si basa su un sondaggio indipendente condotto su circa 19 milioni di viaggiatori provenienti da oltre 105 paesi ed è stato svolto tra l'agosto 2016 e il maggio 2017 valutando 325 compagnie aeree.  

"Siamo orgogliosi che Finnair sia stata ancora una volta riconosciuta da Skytrax e dai passeggeri di tutto il mondo come la migliore compagnia aerea nell'Europa settentrionale. Siamo impegnati a fornire ai nostri passeggeri la migliore esperienza possibile durante tutto il loro percorso. Sviluppiamo costantemente il nostro servizio sia a terra sia in volo restando fedeli alla nostra rinomata ospitalità nordica" ha affermato Piia Karhu SVP, Customer Experience di Finnair.

Finnair ha investito in maniera considerevole nello sviluppo della flotta di A350 e nella soddisfazione dei propri passeggeri, dalla prenotazione al check in online, ai servizi di bordo. 

Piia Karhu ha continuato: "Finnair continuerà a migliorare il proprio customer service, innovando l'esperienza di viaggio, utilizzando le più recenti soluzioni digitali per fornire un servizio sempre più soddisfacente.  Abbiamo ora il nostro portale Wi-Fi Sky Nordic installato su ogni aereo per le rotte a lungo raggio e l'utilizzo della nostra app per dispositivi mobili ha continuato a crescere. "

Riprendendo la tendenza digitale, nel 2017 Finnair è stata la prima compagnia aerea al mondo a lanciare Alipay a bordo e a testare i processi di riconoscimento facciale, che sono stati condotti con successo presso il check-in dedicato ai frequent flyer di Finnair all'aeroporto di Helsinki.

"La trasformazione digitale è uno dei nostri obiettivi strategici fondamentali. Continuiamo, in ogni caso, a sviluppare tutti i settori dedicati al passeggero. La nostra collaborazione con i migliori chef che studiano menu ad hoc per i pasti in Business Class a lungo raggio ha ricevuto ottimi feedback e la nostra lounge è stata ampliata in collaborazione con nuovi partener " osserva Piia Karhu. 

I premi World Airline di Skytrax sono considerati lo strumento di benchmark primario per i livelli di soddisfazione dei passeggeri delle compagnie aeree in tutto il mondo. L'indagine sui passeggeri analizza la soddisfazione del cliente per l'esperienza complessiva, sia all'aeroporto sia a bordo dell'aereo: il check-in per l'imbarco, il comfort del sedile, la pulizia della cabina, il cibo, le bevande, l'intrattenimento in volo e il servizio del personale.

Finnair vola attraverso Asia, Europa e Nord America con rapidi collegamenti via Helsinki, trasportando oltre nove milioni di passeggeri all'anno e connettendo 17 città asiatiche e 4 del Nord America con più di 60 destinazioni in Europa. 

Pioniere del volo ecosostenibile, Finnair sarà il primo vettore europeo a operare con gli ecologici Airbus A350 XWB di ultima generazione e ha i punteggi più alti a livello mondiale nel Carbon Disclosure Project. 

Compagnia aerea nordica con i più alti punteggi Skytrax (4 stelle), Finnair ha anche vinto il World Airline Award come Miglior Compagnia del Nord Europa negli ultimi otto anni consecutivi. 

Finnair è membro oneworld, l'alleanza delle compagnie leader a livello mondiale nel garantire ai viaggiatori internazionali i più elevati standard di servizio e di comfort.

Eden Hotels: Vacanze in famiglia al Nautilus Family Hotel di Pesaro


Vacanze in famiglia al Nautilus Family Hotel

Pesaro da scoprire fra relax e divertimento al mare o in tour tra le dolci colline marchigiane

Le vacanze diventano il momento ideale per divertirsi e rilassarsi con tutta la famiglia! 

Il Nautilus Family hotel a Pesaro è il luogo ideale dove passare le proprie vacanze estive perché pronto ad accogliere le esigenze di grandi e piccini.

Adagiata fra il mare e le colline marchigiane, Pesaro, ai confini con la riviera romagnola, si posiziona fra due promontori a picco sull'Adriatico che regalano scorci da cartolina. A nord il Parco Naturale del Monte San Bartolo e, a sud, il colle Ardizio. 

Il mare qui, che da anni riceve la Bandiera Blu, si caratterizza per i fondali che digradano dolcemente, ideali per i bambini, gli amanti dello sport e di lunghe passeggiate. Il litorale sabbioso dell'adriatico è perfetto infatti per dilettarsi fra castelli di sabbia, giochi e tanto sport.

Il Nautilus Family Hotel****, l'hotel in legno più alto d'Europa, è posizionato direttamente sul mare e accoglie le famiglie con bambini con una serie di servizi progettati per le esigenze dei piccoli ospiti come, ad esempio, il giardino esterno attrezzato con giochi in legno e la ludoteca interna che offre due differenti servizi Baby (0-4 anni) e Junior (5-12 anni).

L'Hotel quattro stelle a Pesaro della catena Eden Hotels + Resorts offre una serie di servizi anche a chi viaggia con i bebé grazie a un servizio baby che offre una cucina attrezzata per la preparazione delle pappe, lo scalda biberon, la possibilità di predisporre un menù ad hoc per ogni bambino, secondo specifiche indicazioni della mamma e inoltre a disposizione dei piccoli seggioloni, vaschette da bagno, fasciatoi e passeggini per grandi passeggiate con i genitori sul lungomare o un giro di shopping nel centro storico.

Completa il servizio lo staff di animazione diurna e serale per adulti e bambini con intrattenimento e feste a tema. Le attrezzatissime Baby e Teen Rooms interne allieteranno le giornate dei più piccoli.

Gli amanti della buona tavola non resteranno delusi perché al Ristorante NAU, dallo stile sobrio, essenziale e raffinato, si gusteranno i piatti tipici della tradizione marchigiana. Inoltre l'attenzione del Nautilus Family Hotel abbraccia anche le esigenze legate alle intolleranze alimentari. Lo Chef dell'Hotel Nautilus è certificato e affiliato all'AIC (Associazione Italiana Celiachia) della Regione Marche e propone una cucina senza glutine, preparata in un'area dedicata.

Nautilus Family Hotel **** 
Viale Trieste 26, Pesaro (PU)
Tel. 0721 389001 nautiluspesaro.edenhotels.it




Promozione "Summer for Family": Il Nautilus Family Hotel propone un pacchetto completo, ricco di servizi per tutta la famiglia e i bimbi fino ai 14 anni sono gratis!

Il pacchetto comprende: soggiorno in camera comfort, trattamento Soft All Inclusive (colazione a buffet dolce e salata con pasticceria artigianale, pranzo o cena a 3 portate con menù a scelta carne, pesce, vegetariano, ricco buffet di verdure e legumi, frutta e dolci artigianali; bevande ai pasti acqua, vino locale birra e soft drinks; open bar con soft drinks alla spina self service dalle 08:00 alle 23:00; snacks dalle 11.30 alle 12.30; tea time con piccola pasticceria dalle 16.30 alle 17.30), sconto del 15%, bambino gratuito, servizio spiaggia con un ombrellone e due sdraio, borsa e telo mare a camera - quota pacchetto a partire da €109,00 a persona a notte in camera doppia comfort. 

Offerta valida per soggiorni nei periodi fino al 30 luglio e dal 3 al 26 settembre 2017. 

L'offerta, non cumulabile con altre offerte o promozioni in corso, è soggetta a disponibilità.
                                                                                                                                     
Eden Hotels & Resorts è la catena del gruppo Eden Viaggi che propone 7 strutture sul territorio italiano.  

Per la loro posizione, il comfort e il livello dei servizi, gli Eden Hotels rispondono in modo puntuale alle esigenze della clientela business e famigliare.


30 luglio nei prati dello Zoncolan in Carnia - Tutti in montagna a raccogliere il fieno! A Sutrio si ritorna al passato con “Fasjn la mede”

Domenica 30 luglio nei prati dello Zoncolan in Carnia

Tutti in montagna a raccogliere il fieno!

A Sutrio si ritorna al passato con "Fasjn la mede"che inscena i lavori della fienagione e propone un piacevole percorso gastronomico


"Fasjn la mede", ovvero "Facciamo i covoni di fieno"! Sutrio, il paese carnico degli artigiani del legno, invita il 30 luglio grandi e piccoli a salire sul monte Zoncolan, per trascorrere una giornata diversa dal solito, alla scoperta di antichi mestieri e riti della montagna friulana.  

Fasin la mede è nata per ricordare, e soprattutto per far conoscere ai giovani e ai turisti uno dei più diffusi lavori di un tempo, quello della fienagione, dalla falciatura dell'erba alla composizione di grandi covoni di fieno. 

Un tempo le donne di Sutrio salivano di prima mattina sullo Zoncolan per sparpagliare nei prati l'erba già sfalciata dagli uomini e farla seccare al sole, raccoglierla in alti covoni e poi riportarla la sera a valle, in pesanti gerle che si caricavano sulle spalle. Era un lavoro molto faticoso, che verrà riproposto in occasione della festa da gruppi di donne del paese, vestite con gli abiti tradizionali, affiancate da uomini e bambini, pure in costume.

Dalla mattina alle 9.30 fino al tardo pomeriggio si susseguiranno le varie fasi della fienagione: gli uomini che finiscono di falciare l'erba; le donne in costume che rastrellano il fieno e poi, a mezzogiorno, si siedono all'ombra degli alberi per rifocillarsi con la cjacule (il rustico pranzo al sacco, racchiuso in un grande fazzoletto di tela a mo' di sacchetto); la composizione (con l'aiuto di tutti) di altissimi covoni su cui donne e bambini si arrampicano con agilità.

Il tutto con il contorno di una serie di attività: passeggiate naturalistiche alla scoperta delle erbe di montagna, biciclettate, musiche e balli tradizionali attorno ai covoni, giochi e esibizione di gruppi di bambini che giocheranno con il fieno. Un originale percorso gastronomico-naturalistico con tappa negli stavoli (le caratteristiche baite col tetto a spiovente della Carnia) porterà alla scoperta di cibi dai sapori perduti. 

In ciascuno di essi, infatti, si degusterà un piatto tradizionale, preparato seguendo le ricette dell'indimenticabile chef Gianni Cosetti: aperitivo con frittatine e salam, frico con polenta e cjapus cu las frices, selvaggina polente e fagioli, i classici orzo e fagioli, orzotto, luanie fumade, vari tipi di dolci, lo sciroppo di sambuco e frutti di bosco e un particolare the alle erbe carniche. Nel corso della giornata passeggiate a cavallo a animazione per i bimbi a cavallo, massaggi sull'erba con il fieno, shopping goloso nel mercatino agro alimentare ed artigianale allestito nel piazzale dello Zoncolan.

Per vivere a pieno la festa, si può alloggiare a Sutrio a Borgo Soandri, l'albergo diffuso con le stanze (o meglio mini appartamenti con cucina arredati di tutto punto) ricavate dalla ristrutturazione di antiche case del paese. 

Il pacchetto week end viene 130,00 € a persona per 2 pernottamenti in B&B e prevede fra l'altro cena tipica, una passeggiata naturalistica con accompagnatore, coupon degustazione negli stand della manifestazione (www.albergodiffuso.org -  info@albergodiffuso.org, - Tel.0433 778921).


Per informazioni: www.carnia.it - info@carnia.it

martedì 20 giugno 2017

10 agosto 2017 - San Lorenzo: trekking al chiaro di luna, l'Astrovillaggio montano, un cielo con "buio certificato": ecco una lista di idee per avvistare le meteore dei desideri


San Lorenzo a cinque stelle

Un trekking al chiaro di luna, l'Astrovillaggio montano, un cielo con "buio certificato": ecco una lista di idee per avvistare le meteore dei desideri nei giorni intorno al 10 agosto 2017




Saranno anche solo granelli di polvere di cometa, ma lo spettacolo delle stelle cadenti nella notte di San Lorenzo è uno dei più entusiasmanti doni della natura. E allora ecco dove ammirarlo quest'estate 2017, una lista di "terrazze" speciali che sembrano fatte apposta per esprimere (e realizzare) desideri. Senza andare troppo lontano: in Italia, da nord a sud, ci sono spazi per tutti, e senza bisogno di strumenti. Bastano gli occhi. I cacciatori di stelle lo sanno: meglio stare alla larga dalla città, e allora ecco il "buio certificato" privo di neon e luci artificiali, come quello che circonda l'Hotel Castello di Petroia (PG), antico maniero abbarbicato su una collina tra Gubbio e Perugia. Il suo cielo ha ottenuto la certificazione Gold da Astronomitaly, prima rete di turismo astronomico formata da un gruppo di esperti che cercano i luoghi migliori per puntare il telescopio verso la volta celeste. Il 10 agosto 2017 al Castello c'è una delle celeberrime Grigliate Astronomiche (già premiate come miglior evento enogastronomico d'Italia), con chianina e bruschette cucinate all'aperto, e, dopo la cena, l'appuntamento show con gli esperti del team Astronomitaly che raccontano tutto sulle meteore più attese dell'anno (Tel. 075 920287, info@petroia.it, www.petroia.it).

In Val D'Ega, in mezzo alle Dolomiti, c'è invece il primo Astrovillaggio d'Europa. I due paesi di Collepietra e San Valentino ospitano meridiane, punti informazioni astronomiche, l'unico Osservatorio dell'Alto Adige e un Planetario dove toccare il cielo con un dito grazie a strumenti ottici 3D e un sistema acustico speciale. Per questo motivo gli alberghi, da queste parti, festeggiano San Lorenzo con offerte speciali. (Tel. 0471 619500, info@valdega.com, www.valdega.com)

Fortunato chi trascorre le vacanze al mare: il desiderio raddoppia quando la stella si riflette in acqua. E allora all'Hotel Aquadulci (Tel. 070 9230555, info@aquadulci.com, www.aquadulci.com) a Chia (CA) c'è una delle più sontuose spiagge sarde, la bianca Su Giudeu, uno specchio selvaggio e con un immenso pezzo di cielo sopra che si raggiunge camminando su una lunga passerella in legno. Tutto intorno ginepri, mirti, lavanda, per un'esperienza unica, silenziosa e profumata. E il cielo brilla con forza a Maratea (PZ) dove la notte di San Lorenzo inizia in modo succulento con una cena sulla terrazza dell'Hotel Villa Cheta di Maratea, mentre dopo il tramonto sul mare si può arrivare sino all'immensa statua del Cristo Redentore, con panorama vertiginoso sull'unica finestra di Basilicata sul Tirreno (Tel. 0973 878134, info@villacheta.it, www.villacheta.it). Ancora Tirreno per il trekking al chiaro di luna, un'esperienza stellare organizzata dal Boutique Hotel Ilio di Marciana Marina all'Isola d'Elba, un percorso adatto a tutti con un dislivello di 200 metri accompagnati da una delle più esperte guide del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano (Tel. 0565 908018, booking@hotelilio.com, www.hotelilio.com).

Desideri doppi anche se al posto del mare c'è il lago, come a Riva del Garda (TN), dove il superlativo Lido Palace propone un Pic-Nic "En plein air chic" americano. In questa riserva per cacciatori di stelle nostalgici ma molto raffinati, come nella migliore tradizione newyorkese la cena sarà servita nel classico cesto di vimini con tovaglia a scacchi, per potersi comodamente sdraiare occhi in su in un luogo di estremo fascino, ricordando gli avventori celebri del Lido, da Rommel a Vanderbilt passando per le teste coronate di tutta Europa. (Tel. 0464021899, info@lido-palace.it, www.lido-palace.it)

E per gli amanti del cielo sopra la testa e di un'auto sotto i piedi, ci sono le spider vintage decappottabili di Slow Drive, gli specialisti del noleggio d'auto d'epoca senza conducente. Si può puntare lo sguardo intorno al Lago di Garda tra borghi e torri, o alla scoperta delle vigne della Valpolicella, tra i merli e le leggende dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza o immersi nel fascino palladiano delle Ville Venete, tutti luoghi sede di Slow Drive. Per un San Lorenzo davvero a cinque stelle. (Tel. 030. 9907712, Cell. 338 9785124, info@slowdrive.it, www.slowdrive.it),


--
www.CorrieredelWeb.it

Country Chic… col piacere del mare a Montebelli di Caldana (GR)


Scegliere Montebelli di Caldana (GR) significa soggiornare
in campagna e vicino alle spiagge di Castiglione della Pescaia

A Montebelli Agriturismo e Country Hotel di Caldana (GR) il country chic non è una moda ma un modo di essere. La quiete della campagna vera, con vigneti, uliveti e orti biologici, circonda il relais ed è la vera protagonista del soggiorno. Ecco allora che scegliere una vacanza qui significa scegliere la bellezza delle cose autentiche, la tranquillità, il relax, che fanno parte della filosofia di Montebelli. 

L'agriturismo assume però qui un appeal in più, perché Montebelli si trova a soli 20 km circa dalle spiagge di Follonica, di Castiglione della Pescaia, dalla splendida Cala Violina. Quindi la vacanza può assumere la doppia anima che la rende assolutamente perfetta: la pace della campagna e tutto il piacere del mare!   

La proposta di Montebelli per i mesi di luglio e agosto per due persone include 7 notti con ricca colazione a buffet, 3 cene con menu fisso (bevande escluse) al ristorante, 1 bambino fino a 12 anni ospitato gratuitamente (pernottamento, colazione e tre cene), 3 giorni al Lido Pinetina Sud con ombrello, sedia a sdraio e lettino e acceso in Spa per gli adulti (minimo 16 anni) con sauna, bagno turco e tepidarium. I servizi che si trovano all'interno della struttura sono a disposizione senza alcun costo aggiuntivo: piscina esterna, campo da tennis, bici, wifi. Il prezzo parte da 1350 euro in camera standard e da 1750 euro in suite.

Per informazioni
Montebelli Agriturismo e Country Hotel
Località Molinetto Caldana
58023 Grosseto
Tel +39 0566.887100
Fax + 39 0566.81439
info@montebelli.com
www.montebelli.com 



--
www.CorrieredelWeb.it

Eden Village Porto Carras Meliton...emozioni a non finire!



Eden Viaggi presenta un vacanza nel cuore della Penisola Calcidica, che rimarrà nel cuore dei viaggiatori!


A Neos Marmaras, al centro della Penisola Calcidica e immersa nelle magnifiche acque greche dell'Egeo, Eden Viaggi propone una vacanza balneare per il massimo dello svago e con una gamma di servizi incredibili all'Eden Village Porto Carras Meliton: un villaggio a 5 stelle affacciato sulla magnifica spiaggia di sabbia bianca e circondato dalla natura mediterranea.

Camere eleganti e confortevoli, trattamento all inclusive di altissimo livello, differenti opportunità di svago: l'Eden Village Porto Carras Meliton è la location ideale per una vacanza in famiglia, immersa in una natura mediterranea da sogno

Ai tanti servizi si aggiungono le tante possibilità di divertimento per adulti, ma anche per bambini e ragazzi. 

Al Tarta Club i bambini, dai 3 agli 11 anni, troveranno il team assistenza Tarta per divertirsi con tante attività dedicate da mattina a sera (volendo anche a pranzo e a cena) mentre il Jek Club è dedicato agli adolescenti dai 12 e fino ai 17 anni. Agli ospiti non resta che rilassarsi e divertirsi, e a tutto il resto ci pensa Eden Viaggi!

Gli ospiti dell'Eden Village Porto Carras Meliton potranno inoltre scegliere fra le innumerevoli infrastrutture sportive dove è possibile praticare, con supplemento, moltissimi sport come golf, equitazione, tennis, calcetto, beach volley e diving

L'Eden Village Porto Carras Méliton offre inoltre l'opportunità di rilassarsi all'interno della SPA, mentre i più sportivi potranno tenersi in forma con attività come jogging, ciclismo e trekking. 

Gli amanti del gusto avranno a disposizione una winery, per degustare i tipici vini greci con l'opportunità di effettuare visite guidate ai vigneti.

Volendo è possibile combinare il soggiorno con un interessante Tour della penisola Calcidica, per scoprire questa meravigliosa area della Grecia. 

Quote EV Porto Carras Meliton per volo + transfer + 7 notti in trattamento di all inclusive
·         luglio: a partire da 1.166 euro a persona
·         agosto: a partire da 1.166 euro a persona

#Mediterranew: c'è del nuovo nel Mediterraneo!


--
www.CorrieredelWeb.it

TT&A: Star Alliance eletta Best Airline Alliance agli Skytrax World Airline Awards

  • La lounge Star Alliance di Los Angeles eletta "Best Alliance Lounge"
  • 4 vettori membri di Star Alliance nella Top 10
  • 12 vettori membri si aggiudicano un totale di 25 premi
Parigi – 20 giugno 2017 – Proprio in occasione del suo 20° anniversario, Star Alliance ha ricevuto il titolo di Best Airline Alliance agli Skytrax World Airline Awards, per il secondo anno consecutivo. Anche la prestigiosa lounge Star Alliance di Los Angeles si è aggiudicata un premio: il Best Airline Alliance Lounge Award per il terzo anno di seguito.
In occasione del ritiro del premio a Le Bourget Air Show di Parigi, Jeffrey Goh, CEO di Star Alliance ha dichiarato: "Questo è un riconoscimento importante da ricevere proprio in occasione del nostro 20° anniversario. Dimostra ancora una volta come il nostro investimento in una moderna infrastruttura IT stia dando i suoi frutti, consentendo agli oltre 440.000 dipendenti dei vettori membri di offrire ai clienti un'esperienza di viaggio di alleanza ancora migliore. I nostri IT hub sono le basi fondamentali che ci permetteranno di utilizzare la tecnologia digitale per offrire sempre più un'esperienza di viaggio di Alleanza migliore e più personale".
Star Alliance è stata la prima alleanza fra compagnie aeree a ricevere il Best Alliance Award da Skytrax quando la categoria è stata introdotta, nel 2005, e da allora ha ottenuto questo riconoscimento per otto volte. 
Il World Airline Awards è gestito da Skytrax Research di Londra. Il sondaggio è stato condotto da Agosto 2016 a Maggio 2017 e ha coinvolto 19,87 milioni di passeggeri in rappresentanza di 105 diverse nazionalità. Il sondaggio ha coperto oltre 325 vettori, da quelli più grandi internazionali ai piccoli vettori domestici, valutando gli standard di qualità per 41 Indicatori Chiave di Performance dal front-line ai vari servizi in aeroporto e a bordo.
A complemento dei premi ottenuti, 12 vettori membri di Star Alliance hanno ricevuto riconoscimenti  in 25 categorie individuali, con 4 posizionati fra i primi 10 nella Top Airline Category: Singapore Airlines (2), ANA (3), EVA (6) e Lufthansa (7).

Star Alliance è stata fondata nel 1997 come la prima vera alleanza tra compagnie aeree a livello mondiale per offrire ai passeggeri una rete globale di collegamenti e una confortevole esperienza di viaggio. Sono numerosi i riconoscimenti ricevuti e che sanciscono la sua importanza sul mercato, quali l'Air Transport World Market Leadership Award e la qualifica di Best Airline Alliance da parte di Business Traveller Magazine e di Skytrax. Queste le compagnie aeree facenti parte dell'alleanza: Adria Airways, Aegean Airlines, Air Canada, Air China, Air India, Air New Zealand, ANA, Asiana Airlines, Austrian, Avianca, Avianca Brasil, Brussels Airlines, Copa Airlines, Croatia Airlines, EGYPTAIR, Ethiopian Airlines, EVA Air, LOT Polish Airlines, Lufthansa, Scandinavian Airlines, Shenzhen Airlines, Singapore Airlines, South African Airways, SWISS, TAP Portugal, Turkish Airlines, THAI e United. Attualmente Star Alliance opera oltre 18.400 voli giornalieri verso 1.300 aeroporti in 191 Paesi. Ulteriori voli di collegamento sono offerti dal Connecting Partner di Star Alliance Juneyao Airlines. 



--
www.CorrieredelWeb.it

SICILIA, SIGLATO PRIMO ACCORDO PER RILANCIARE ECOTURISMO NELL’ISOLA


Partnership tra Radicepura Garden Festival, Orto Botanico di Palermo
e Giardino della Kolymbethra

PRIMA SINERGIA PER RILANCIARE L'ECOTURISMO NELL'ISOLA
«NON SOLO MARE E STORIA, LA SICILIA È ANCHE PAESAGGIO E BIODIVERSITÀ»
Testimone d'eccezione l'esperta mondiale di giardini mediterranei Sarah Eberle

Una biodiversità a tre punte, proprio come la Sicilia: l'offerta turistica del Radicepura Garden Festival alle pendici dell'Etna, l'impegno scientifico dell'importante realtà accademica dell'Orto Botanico di Palermo, il valore culturale del Giardino della Kolymbetra, bene demaniale gestito dal Fai (Fondo Ambiente Italiano), situato nella Valle dei Templi di Agrigento. 

Le tre strutture sono ufficialmente in rete, allo scopo comune di rilanciare il patrimonio botanico e paesaggistico della regione come attrazione unica nel bacino del Mediterraneo.

L'accordo, firmato ieri pomeriggio (19 giugno) a Palermo, è la prima iniziativa condivisa che pone al centro dell'attenzione l'ecoturismo nell'Isola: «Non solo mare, storia e architettura, la Sicilia ha una lunga e straordinaria tradizione sui temi del paesaggio e del giardino, basti pensare alla bellezza degli agrumeti, delle aree interne, della varietà floreale – ha affermato Giuseppe Barbera, docente dell'Orto botanico palermitano – È necessario rilanciare, dopo anni di dimenticanza, questo prezioso bene verde che ci appartiene».

La convenzione – stipulata alla presenza del vicedirettore del "Centro Servizi Sistema Museale" dell'Ateneo palermitano Massimo Midiri – invita i visitatori a recarsi in tutt'e tre le strutture grazie ad agevolazioni negli ingressi, per un vero e proprio viaggio che ha come fil rouge i giardini: «Se c'è una terra che più di tutte custodisce la biodiversità del Mediterraneo, quella è la Sicilia – ha aggiunto il vicepresidente della Fondazione Radicepura Mario Faro, ideatore e organizzatore del Garden Festival – questa caratteristica può e deve aggiungersi all'offerta turistica che rende famoso il nostro territorio in tutto il mondo. Il Festival è nato proprio con questo obiettivo, che vogliamo raggiungere lavorando in sinergia con tutte le realtà che ci credono».

Anche Giuseppe Lo Pilato, direttore del Giardino della Kolymbethra, ha parlato di «trait d'union della botanica per tre aree strategiche della Sicilia ricche di interesse storico-culturale. Coinvolgere i visitatori in questo nuovo triangolo turistico significa offrire loro l'espressione più significativa del paesaggio agrario tradizionale, fonte dell'antica bellezza della Sicilia».

La firma dell'accordo ha avuto una testimone d'eccezione, la britannica Sarah Eberle, garden designer pluripremiata tra le più affermate a livello internazionale: «L'essenza del Mediterraneo è il suo clima – ha commentato – la sua varietà di specie botaniche, per coloro che come me vivono in altre latitudini, è simbolo anche di tempo libero e vacanza, dunque meta da visitare».

L'ispirazione al giardino mediterraneo è divenuta uno dei suoi punti di forza, come ha spiegato durante la lectio magistralis che nell'occasione ha tenuto all'Orto Botanico, e soprattutto durante il workshop che lo scorso weekend ha tenuto a Radicepura, visitando poi insieme ai partecipanti due siti siciliani che fanno parte del network nazionale Grandi Giardini italiani: quelli di San Giuliano a Villasmundo e di Villa Pennisi ad Acireale.

I PROSSIMI EVENTI
Questi i prossimi eventi di giugno promossi dal Radicepura Garden Festival: sabato 24, dalle 9.00 alle 18.00, il workshop curato da Lucia Scuderi, in cui l'illustratrice mostrerà e farà sperimentare ai partecipanti alcune tecniche, spesso non convenzionali, per realizzare immagini di piante e fiori dai colori brillanti con l'utilizzo degli acquerelli. 

Domenica 25 giugno doppio appuntamento nel Giardino della Dieta Mediterranea: alle 11.00 una chiacchierata sul mondo dei Cactus e delle Succulente condotta da Pietro Di Paola dei Vivai Cuba, e alle 12.00 e le lezioni di giardinaggio a cura di Alfio Leone. 

Dalle 18.30 alle 22.00 è invece il momento di Drop, l'aperitivo – con dj set, degustazione di vini e di cocktail a tema floreale – che permette di visitare i giardini nelle ore serali. Tutti i giorni, fino al 22 luglio è inoltre visitabile la mostra "Uno uomo d'alto fusto", esposizione personale di Alfio Bonanno a cura di Gianluca Collica.



Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00, fino al 21 ottobre 2017, il Radicepura Garden Festival si trova a Giarre in via Fogazzaro 19, a pochi chilometri dal casello autostradale. Per maggiori info su ticket, offerte e promo gruppi, visite guidate (anche in lingua) e indicazioni stradali, è possibile chiamare al numero +39 095 7780562 o visitare il sito web radicepuragardenfestival.it.



Nella foto l'incontro di ieri a Palermo (da sx: Barbera, Lo Pilato, Midiri, Faro)



--
www.CorrieredelWeb.it

Junior Training Family, un campus per diventare genitori migliori


Dal 26 al 30 giugno 2017 a Santa Maria di Lignano, Assisi
Junior Training Family, il primo campus per famiglie
Una settimana di laboratori creativi, giochi all'aria aperta, buon cibo e consigli per i genitori

Una vacanza diversa, all'insegna del relax e del tempo di qualità da trascorrere insieme ai propri figli. È Junior Training Family, primo campus italiano per famiglie, che si svolgerà dal 26 al 30 giugno presso il Resort Le Case di Assisi.

Una settimana di riposo e crescita personale per grandi e piccini, tra laboratori creativi, giochi all'aria aperta e consigli per i genitori, in una residenza di campagna dotata di una bellissima piscina e immersa nella splendida cornice naturale del Parco del Monte Subasio, tra ruscelli e boschi, allevamenti e coltivazioni biologiche.

Giunto alla sua 17ᵃ edizione, Junior Training Family si rivolge a famiglie con bambini da 0 a 10 anni, genitori single, giovani coppie in attesa ed è una formula di vacanza nuova promossa dalla Fondazione Patrizio Paoletti - ente accreditato e qualificato per la formazione presso il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR) - attiva da oltre 16 anni nello sviluppo di progetti sociali e educativi in Italia e nei Paesi in Via di Sviluppo. 

Tutte le attività sono animate da family trainer volontari della Fondazione Paoletti: pedagogisti, psicologi, musicoterapeuti e altri professionisti dell'educazione.

Il programma della settimana offre numerose attività ludico-didattiche, suddivise per fasce d'età (0-18 mesi, 18-36 mesi, 3-5 anni, 6-10 anni), con l'obiettivo di riscoprire e migliorare le modalità di interazione tra genitori e figli, stimolando in modo armonico le tre diverse intelligenze dei bambini, cognitiva, emotiva e motoria.

Sono previsti, infatti, laboratori sensoriali, sessioni di psicomotricità, storie animate, ma anche incontri con i genitori durante cui ricevere qualche preziosa "pillola teorica" per insegnare ai propri figli a "eccellere", non nel senso di primeggiare, ma di scoprire ed esprimere al meglio i propri talenti.

Tra gli esercizi educativi più innovativi, lo "spazio vuoto", un ambiente delimitato da cuscini all'interno del quale i bambini possono esprimersi liberamente. I genitori, all'esterno dello spazio, possono osservare ma non intervenire direttamente. In questo modo se da un lato gli adulti riescono a comprendere meglio il proprio ruolo di educatori concentrandosi solo sull'osservazione, dall'altro i piccoli hanno la possibilità di muoversi in autonomia e scoprire le regole dell'interazione senza mediazione da parte dei genitori.

Ogni giornata del training, inoltre, si apre con un "Buongiorno in musica", attività psicocorporea di gruppo, e si conclude con la "Fiaba della buona notte", storia animata con accompagnamento musicale dal vivo, che coinvolge bambini e genitori.


Per info e prenotazioni
Alessia Santinelli, Family Trainer, Tel. 06 8082599
a.santinelli@fondazionepatriziopaoletti.org

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI